Lavori per rischio idrogeologico sul versante di Santa Chiara, interrogazione di Uniti per Urbino

ex monastero di santa chiara isia urbino 1' di lettura 27/06/2020 - Considerato che martedì in Consiglio comunale è iscritto all’ordine del giorno la relazione al rendiconto 2019 ove esiste una voce, come abbiamo sottolineato, in passato, in Consiglio comunale, “Interventi urgenti per rischio idrogeologico” che, secondo noi, si riferisce al versante di Santa Chiara per un importo disponibile di circa 627.000,00 euro.

Questa disponibilità si trascina, ormai, da diversi anni, anche a causa di interventi della Sovrintendenza competente, considerato che il versante ha bisogno assolutamente di questo intervento i sottoscritti Consiglieri.

i sottoscritti consiglieri comunali chiedono di sapere

1. se è stata avviata la gara per l’affidamento dei lavori;
2. nel caso in cui sia stata affidata i tempi presumibili di durata dell’intervento;
3. se nell’ambito dell’intervento viene ripristinato, come richiedono numerosissimi cittadini, il bellissimo Belvedere dello spazio compreso tra il convento di Santa Chiara e l’ex Tribunale.

Tale spazio è sempre stato usufruito da tanti cittadini e bambini.

Giorgio Londei Capogruppo
Federico Cangini Consigliere
Luca Londei Consigliere


da Uniti per Urbino
Gruppo Consiliare





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2020 alle 17:09 sul giornale del 27 giugno 2020 - 216 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, comune di urbino, Gruppo Consiliare, Monastero santa chiara, interrogazione consiliare, isia, uniti per urbino, interrogazione a risposta scritta, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpgn





logoEV