La preoccupazione dell'ANPI per lo stato di abbandono delle pietre della memoria

lapide delle vigne| 1' di lettura 09/08/2020 - L’ANPI di Urbino condivide la preoccupazione espressa dall’Istituto “Cappellini” per il pericolo corso nei giorni scorsi, a seguito di un principio d’incendio, dal parco delle Vigne e dai cippi a memoria delle vittime delle barbarie fasciste.

Preoccupazione per lo stato di abbandono che facemmo presente già dal 2016 sottolineando la necessità di una più attenta cura documentando la cosa anche con fotografie che riproponiamo.

In quella occasione fummo rassicurati dall’allora Assessore competente, recentemente rientrato in Giunta nell’attuale legislatura.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2020 alle 13:43 sul giornale del 09 agosto 2020 - 218 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, anpi, Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, pietre della memoria, anpi urbino, a.n.p.i. urbino, parco delle vigne, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsYN





logoEV