Covid, altre 11 vittime in regione, ma quasi la metà risale ai giorni scorsi

1' di lettura 19/11/2020 - Sono undici i decessi riportati dall'ultimo bollettino del Servizio Sanità della Regione Marche. Di questi, però, soltanto sei fanno riferimento alle ultime 24 ore. Le altre cinque vittime hanno infatti perso la vita a causa del Covid-19 nei giorni precedenti, ma la conferma della diagnosi è arrivata soltanto ora.

Zero decessi nella provincia di Pesaro e Urbino, l'unica a non piangere nuovi decessi. La più colpita è invece quella di Ancona, anche se tre casi su quattro fanno riferimento ai giorni scorsi.

L'unica della provincia ad aver perso la vita nelle ultime 24 ore è - per l'anconetano - una 66enne di Ostra Vetere, la più giovane tra le nuove vittime. Sempre della stessa provincia sono il 70enne di Belvedere Ostrense, l'88enne di Jesi e la 92enne di Senigallia che - come detto - sono scomparsi nei giorni scorsi, ma la cui documentazione definitiva è stata appena trasmessa.

Due vittime nell'ascolano, entrambe decedute nelle ultime 24 ore. Si tratta di un 86enne di Folignano e di una 80enne di Castel di Lama. Tre, invece, i decessi nel maceratese: tra questi una 78enne di Loro Piceno e una 91enne di Treia, oltre a un 84enne di San Severino Marche deceduto nei giorni scorsi. Due persone portate via dal Covid anche nel fermano, tra cui una 84enne di Porto San Giorgio e un 83enne della stessa città deceduto, però, nei giorni scorsi. In tutti i casi riportati erano presenti delle patologie pregresse.








Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2020 alle 21:11 sul giornale del 19 novembre 2020 - 207 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marche, articolo, Simone Celli, coronavirus, covid 19, decessi, Coronavirus Dati Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCKP