...

Sgarbi, messo alle strette, nel suo delirio diffamatorio si attacca a un refuso e si occupa dei miei denti che invece stanno benissimo. Non solo mi insulta ma, come un delatore, si occupa in maniera inesatta e incompleta del mio rapporto di lavoro con l’Università insinuando inesistenti millanterie da parte mia.


...

Parlando di Sgarbi, non si deve mai dimenticare, che è un pregiudicato seriale. Questo deve essere il punto di partenza, ineludibile, per ogni valutazione del soggetto. Un pregiudicato, che non è tale, per via di un pregiudizio concettuale, come la definizione potrebbe lasciare intendere, bensì per aver subito diverse condanne penali.




...

Sara Bracci non ce l’ha fatta. Era rimasta coinvolta in un incidente stradale il 9 dicembre 2015. Dopo circa due anni e mezzo, se n’è andata lasciando un vuoto tra i suoi cari. Fanese di 41 anni, Sara era conosciuta in città e apprezzata da tanti - per il suo impegno nel mondo dell’enogastronomia e non solo -, come dimostrano i tanti messaggi di cordoglio che già circolano sui social.


...

Ambasciatrice territoriale di enogastronomia, stimata componente dell’Associazione Italiana Sommelier. E - soprattutto - donna apprezzata da tanti. Fino a ieri sono stati in tantissimi ad aver tenuto il fiato sospeso per Sara Bracci, nei due anni e mezzo circa trascorsi dall’incidente di fine 2015. Non solo i fanesi, ma una fitta comunità composta da professionisti del cibo e del buon vino. Amici, soprattutto. Esattamente coloro che, in queste ore, stanno affollando i social con i loro messaggi di cordoglio.



bianchi
SCOPRI XROLLEY IL PRIMO ZAINO TROLLEY
Il primo zaino con ruote removibili e numerosi accessori...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
...

Atteggiamento da balordi, modus operandi da mafiosi e un armamentario da film. È l’identikit di L.L. - grossista di spicco per i pusher di Fano, Fossombrone e di tutta la valle del Metauro -, ma anche dei suoi gregari - B.M. ed S.N. -, tutti arrestati al termine di un’operazione che ha inferto un duro colpo allo spaccio di droga locale, sfociata anche nel sequestro di un revolver modificato, di diverse armi bianche - tra cui una katana e un tirapugni -, un rolex, 1500 euro in contanti e telefoni con sim card intestate ad asiatici inesistenti.



...

Durante un'attività di controllo del territorio per il contrasto del traffico di stupefacenti, attuata anche con l'ausilio delle unità cinofile, gli agenti del Commissariato di Urbino hanno rinvenuto in un terreno adiacente il quartiere Urbino 2, all’interno della cavità di un albero, un involucro contenente circa 75 grammi di hashish suddivisi in dosi.





...

Vivere Urbino su Rai Uno, nella puntata odierna di “Buono a Sapersi", il programma condotto da Elisa Isoardi, andata in onda questa mattina alle ore 11.00, il nostro quotidiano online è stato menzionato nella rubrica "Scrivono di noi".