...

In occasione della “Giornata Mondiale del Prematuro” che ricorre il prossimo 17 novembre, il Comune e l’Ospedale di Urbino hanno promosso l’iniziativa di illuminare la facciata del palazzo Albani in Piazza della Repubblica con il colore Viola al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle nascite premature.


...

La Direzione di Area Vasta 1 comunica che in previsione dell’inizio della campagna anti- influenzale, anche quest’anno il Dipartimento di Prevenzione di AV1 in collaborazione con la Farmacia Territoriale, metterà a disposizione dei medici curanti (MMG e PLS) i vaccini anti-influenzali volti al contrasto della diffusione della Malattia Influenzale nella nostra provincia.


...

Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, torna a parlare di salute mentale lanciando la sesta edizione dell’(H)-Open day dedicato a chi soffre di disturbi psichici, neurologici e del comportamento alimentare, in occasione della Giornata Mondiale della salute mentale che si celebra il 10 ottobre.






...

Il 3 giugno si è concluso il 2° corso di formazione per Peer Educator tenuto dalle dottoresse Clizia Pugliè, (psicologa) e Barbara Rastelletti (psicologa) del Dipartimento di Prevenzione AV1 ASUR, coadiuvate dagli insegnanti referenti per la promozione della salute del Polo Scolastico 1 e 3 di Fano: Anna Ucci, Mauro Del Bene, Marina Ferrero.


...

Martedì 16 Aprile, in occasione della settimana H open week dall’11 al 18 aprile, promossa da ONDA, per la 4° giornata Nazionale sulla Salute della Donna, il team multidisciplinare senologico dell’ Ospedale di Urbino, composto dalla Dr.ssa Paola Manna, radiologa , dalla dr.ssa Stefania Guarino oncologa, dal Dr. Cesare Magalotti chirurgo senologico e dalla dr.ssa Cinzia Boccolacci fisiatra insieme al dr. Feisal Bunkheila della Radioterapia dell’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord, ha trattato l’argomento del “Tumore al Seno: donne e medici si raccontano” con una modalità di sequenze dialogate, narrative e descrittive, con i partecipanti all’incontro.




...

Radiologie a domicilio per anziani, disabili e pazienti con difficoltà ad essere trasportati: a Macerata è già possibile e presto lo sarà anche in Area Vasta 1 e poi in tutta la regione”. Lo evidenzia il consigliere Federico Talè, che spiega: “Un servizio all'avanguardia e un'attenzione in più alle persone fragili e alle zone periferiche del territorio”.