...

Lettera aperta del gruppo consiliare Uniti per Urbino rivolta all'Amministrazione comunale sul tema dei buoni spesa. Come noto, il Governo centrale ha stanziato per la città ducale la cifra di 77.028,69 euro, ma non è detto che bastino, da qui il suggerimento dei consiglieri di Uniti per Urbino: "Ricorriamo alle donazioni, sono espressamente previste dall'ordinanza del 29 marzo".





...

Il ciclo di incontri dedicati ai cambiamenti climatici nati dalla collaborazione tra Rai Scuola e Accademia dei Lincei, dal titolo "I Lincei per il clima", dopo l’interruzione causata dall’emergenza sanitaria in corso, è ora liberamente visibile sul sito dedicato al sostegno della didattica on line per le scuole superiori, anche da parte tutti gli interessati: www.linceiscuola.it/lincei-clima/.






...

Il grido di allarme dei tour operator marchigiani è unanime: il turismo è fermo e sarà molto difficile ripartire con slancio anche quando l'emergenza sanitaria sarà finita. Si è tenuto un incontro in videoconferenza tra l'associazione dei tour operator delle Marche, Inside Marche, e la Sottosegretaria al MISE, On. Alessia Morani.











...

Artigiani, piccoli imprenditori e commercianti esclusi dal Fondo di solidarietà mutui “prima casa”. “Una cosa inaccettabile - commenta Moreno Bordoni, segretario della CNA di Pesaro e Urbino - e discriminante nei confronti di una categoria che rappresenta il 90% del tessuto produttivo”. Per Bordoni inoltre “occorre porre subito rimedio ad una colossale svista. Ci auguriamo solo sia stata tale e non una scelta precisa del Governo”.


...

La Giunta Comunale ha approvato le linee guida per la consegna di generi alimentari e di prima necessità, dando concreta e immediata attuazione all’ordinanza della Protezione Civile n.658 del 29 marzo 2020 con cui al Comune di Urbino è stata assegnata la somma di 77.028,69 euro da impiegare per misure urgenti di solidarietà alimentare.





...

Sono 11 le persone positive al Covid-19 a Cagli e 24 quelle messe in isolamento volontario precauzionale. Dopo il decesso di un 88enne già ricoverato all'ospedale di Urbino con patologie pregresse, nei giorni scorsi sono migliorate le condizioni di due cagliesi ricoverati, tant'è vero che sono stati estubati dalla terapia intensiva e ora respirano autonomamente.