...

Liberi e Uguali (LeU) e Sinistra per Urbino hanno dato seguito al preliminare incontro del 2 ottobre u.s. e si sono confrontati sulla situazione politica urbinate e sulla possibilità di costruire un nuovo progetto della Sinistra alternativa al Pd e alla coalizione promossa da Londei per sostenere la sua candidatura a sindaco.


...

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Andrea De Crescentini, in passato assessore presso il Comune di Gradara e attualmente Responsabile Comunicazione e Relazioni Esterne per la Banca di Credito Cooperativo di Gradara, in merito alla notizia di una sua possibile candidatura a Sindaco della città di Urbino alle prossime elezioni amministrative.


...

Come si vede il confine che divide la tragedia dalla farsa è sempre più sottile con una Giunta che assomiglia ormai ad una compagnia teatrale che non conosce il copione e il cui regista, il sindaco Gambini, si agita molto, cambia soggetto, attori e comprimari alla ricerca di cosa fare per la città dopo avere disarticolato la macchina comunale, costruito qualche marciapiede, istituita una caricatura di biblioteca comunale, raccolto le proteste di quanti a Canavaccio non condividono la sua idea di spianare la casa comunale per metterci un parcheggio.


...

La città di Urbino non può più permettersi la paralisi amministrativa che la sta attanagliando: in soli 4 anni si sono persi 1000 abitanti, a causa di una politica miope, asfittica e senza idee che costringe proprio le generazioni più giovani, le più innovative e produttive, a lasciare una città che invece avrebbe grandi potenzialità.