...

Firmato questa mattina il protocollo di intesa fra Svim Agenzia di Sviluppo della Regione Marche, ACI Automobile Club Italia e Regione Marche. L’accordo quadro è relativo a una serie di attività e azioni sinergiche turistico-culturali atte allo sviluppo economico del territorio marchigiano, oltre ad impegnare i soggetti in varie attività di progettazione europea e vedrà coinvolti questi 3 attori nei prossimi anni.



...

In occasione della seduta celebrativa del Consiglio regionale per i 50 anni della nascita della Regione, il presidente della giunta regionale, Luca Ceriscioli, ha chiuso il programma di lavori con un intervento a braccio, come sua abitudine, sottolineando in particolare la trasformazione “ quasi genetica” che hanno vissuto le Marche in questi 50 anni , ma specialmente negli ultimi cinque, sia in termini istituzionali e amministrativi, sia politici, sia socio economici.







...

Sistemi solari termici, fotovoltaici, fototermoelettrici, pompe di calore, biomasse. Le fonti di energia rinnovabile stanno diventando sempre più protagoniste nei moderni sistemi di impiantistica di abitazioni edifici pubblici e privati in provincia di Pesaro e Urbino. Questo tipo di installazioni hanno subito negli ultimi 5 anni un incremento di oltre il 25%; questo grazie anche agli incentivi previsti e ad una aumentata coscienza ambientale.








...

"In questi cinque anni, come giunta regionale, abbiamo ripetutamente portato la causa della scuola marchigiana sui tavoli nazionali, riuscendo a mantenere autonomie e presidii nelle aree interne e questa la reputo già una grande conquista per tutti noi: la scuola come servizio di prossimità", sono le parole dell'assessore regionale Loretta Bravi.



...

Si è aperta il 17 giugno, con la Misura numero 1, per il sostegno alle imprese e agli operatori del turismo la Piattaforma210, attraverso la quale, cittadini, professionisti e imprese possono presentare domanda di contributi, la maggior parte dei quali a fondo perduto, come sostegno dopo la pandemia Covid-19.











...

Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha firmato, nel pomeriggio di ieri, venerdì 12 giugno, il decreto con cui, a partire dal 15 giugno 2020, si estende ai bambini nella fascia di età da 0 a 3 anni le opportunità, già stabilite con i precedenti decreti per i bambini e ragazzi più grandi, per garantire l’esercizio del diritto alla socialità e al gioco:


...

La IV Commissione assembleare permanente della Regione Marche ha approvato la proposta di legge n. 291/2019 “Modifica alla legge regionale 20 giugno 2003, n. 13” sulla riorganizzazione del servizio sanitario regionale, che verrà votata nel mese di luglio dal Consiglio regionale. A darne notizia è Marzia Lorenzetti, presidente dell'Ordine Assistenti Sociali delle Marche.


...

Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha firmato, nel pomeriggio, il decreto con cui, a partire dal 15 giugno 2020, possono riprendere le attività relative a spettacoli aperti al pubblico in sale cinematografiche, teatri, sale da concerto, circhi, teatri tenda, arene e spettacoli in genere anche viaggianti.


...

Aumentano le risorse messe in campo dalla Regione per i giovani. Il Piano biennale 2020-2021 delle Politiche giovanili, già finanziato lo scorso novembre con 800mila euro, è stato incrementato con una delibera di Giunta di ulteriori 600mila euro, ottenendo questa settimana il parere favorevole unanime della Commissione affari istituzionali - bilancio.


...

Via libera da parte del Consiglio regionale all’adeguamento della legge regionale n.9, approvata nel marzo scorso, in materia di divieto di utilizzo di prodotti fitosanitari (per lo più pesticidi) in prossimità delle aree dove siano presenti punti di captazione di acque superficiali o sotterranee destinate al consumo umano.



...

La manovra di 210 milioni di euro stanziati dalla Regione Marche per far fronte all'emergenza economica derivante dall'emergenza coronavirus, non convince Francesco Baldelli, ex sindaco di Pergola e responsabile nazionale delle autonomie locali per Fratelli d'Italia, che con un proprio comunicato manifesta tutta la sua contrarietà a questo provvedimento varato dalla regione.