...

CGIL e CISL di Urbino scrivono al sindaco Gambini, e per conoscenza ai sindaci dell'entroterra, per richiedere urgentemente un incontro sulla Sanità e sull'Ospedale della città ducale.











...

C’è chi dona quello che la propria azienda produce o commercia. C'è chi ha acquistato direttamente attrezzature sanitarie. C'è chi ha contribuito alla realizzazione delle tante raccolte fondi autonome e chi ha scelto di versare la propria donazione direttamente sul conto corrente bancario dedicato.


...

È stato siglato nel pomeriggio l'accordo con tutti i sindacati della dirigenza rispetto al protocollo firmato con le organizzazioni confederali il 20 aprile, per l'erogazione dei compensi al personale che si è impegnato nell'emergenza Coronavirus, per un totale di 20 milioni, suddivisi tra comparto e dirigenza.


...

La giunta regionale riunita oggi a Palazzo Raffaello ha approvato il Piano territoriale per la riapertura graduale dei centri semiresidenziali sanitari e sociosanitari nella fase 2 dell’emergenza covid-19, per garantire la graduale ripresa delle attività delle strutture, che accolgono persone disabili, anziane e affette da disturbi mentali, nell’osservanza delle misure per la prevenzione del contagio da COVID-19.


...

Si è svolta oggi alle ore 8,30 la consegna ufficiale dell’apparecchio cicloergometro mod. SANA BIKE completo di cyclette, computer e softwer presso l’Ambulatorio Cardiologico dell’Ospedale di Comunità di Cagli.




...

Passato o contenuto il Corona Virus, comunque, la vita dei cittadini non sarà più quella di prima - dichiarano Giorgio Londei e Ferruccio Giovanetti, Presidente e Vice Presidente Vicario dell’Associazione “Urbino Capoluogo” - per cui saranno zone come il “Montefeltro” ad offrire una vita diversa, più vivibile, più sicura anche dal punto di vista della salute.


...

Mai come in queste giornate dobbiamo ringraziare tutto il personale sanitario marchigiano per l’enorme lavoro svolto con professionalità, dedizione e grande coraggio in questi ultimi mesi di lotta contro il Covid-19 e mai come in questo momento abbiamo capito gli enormi danni causati dalla Giunta Ceriscioli e da tutta la sua corte dei miracoli di funzionari, dirigenti e grandi pensatori che hanno distrutto le fondamenta della sanità marchigiana, una volta pregio nazionale per efficienza, competenza, rigore e innovazione scientifica.




...

Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere promuove una raccolta fondi volta a sostenere gli ospedali con i Bollini Rosa, in prima linea nella lotta al Coronavirus, di cui l’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Urbino fa parte.








...

Nelle Marche la preparazione all’allerta per il nuovo Coronavirus passa per le competenze tecniche del GORES, Gruppo Operativo Regionale per le Emergenze Sanitarie, tavolo tecnico che la Regione Marche ha costituito da tempo in modo strutturale per dare risposte tempestive alle emergenze sanitarie, tramite l’interfaccia tra operatori sanitari esperti e protezione civile regionale.


...

L’Assessore Foschi interviene erroneamente sul Piano Socio Sanitario approvato dalla Regione per il periodo 2020/2022, anche in maniera strumentale quando dice che il piano non è frutto di una campagna di ascolto dei territori, anzi è il contrario, forse all’Assessore è sfuggito l’appendice 3 del piano, in cui si riportano un elenco di Enti e Associazioni di ogni genere di almeno 4 pagine, che hanno contribuito con suggerimenti e giudizi alla redazione del piano stesso.


...

“Gli ospedali di Pergola Cagli e Sassocorvaro da oggi hanno ufficialmente la loro salvaguardia esplicita nel nuovo Piano socio-sanitario”. Lo evidenzia il consigliere Federico Talè, che precisa: “Per Pergola, unitamente ad Amandola, mi sono battuto perché fosse prevista, in coerenza con i criteri della programmazione nazionale, la funzione di presidio ospedaliero con pronto soccorso o, in subordine, di presidio ospedaliero in zone particolarmente disagiate.