...

Nemmeno il maltempo può nulla quando c’è il Palio della Rocca. Nonostante la pioggia a intermittenza del week-end la manifestazione storica giunta alla 31esima edizione ha riscosso un successo straordinario di pubblico e critica. Migliaia i visitatori che da venerdì a domenica hanno riempito il borgo di Serra Sant’Abbondio per tuffarsi nelle suggestive atmosfere medievali. Il clou come sempre la giornata di domenica con l’attesissimo Palio.


...

Un’edizione speciale alle spalle, quella del trentennale, un presente e un futuro carichi di passione, tradizioni, coinvolgimento. Il meraviglioso borgo di Serra Sant’Abbondio, ai piedi del monte Catria, a due passi dal Monastero di Fonte Avellana ospita l’1, 2, 3 e 16 settembre la 31esima edizione del Palio della Rocca.


...

Non sono tanto i numeri che contano ma la novità dell’esperienza, il clima di accoglienza che si crea attorno al passaggio di questi giovani pellegrini, che ogni sera saranno ospitati dalle famiglie nelle proprie case, a partire da domenica 20 agosto, primo giorno del pellegrinaggio diocesano dei giovani.


...

Le dimore della creatività nelle Alte Marche stanno prendendo forma. Dopo la firma dell’Accordo di programma quadro (APQ) tra l’Agenzia per la Coesione territoriale, la Regione Marche, l’Unione Montana del Catria e Nerone e i ministeri coinvolti, l’Appennino Basso Pesarese ed Anconetano entra nella fase attuativa la Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI).


...

L’Associazione Italiana di Psicoanalisi (A.I.Psi) e il Monastero di Fonte Avellana organizzano il V convegno interdisciplinare: Viaggio al termine della notte: oscurità, penombra, splendore che si terrà dal 29 aprile al 1 maggio 2017 presso il Monastero di Fonte Avellana (Pu), curatore Matteo De Simone psicoanalista ordinario e resp.attività culturali Associazione Italiana di Psicoanalisi (AIPsi), direzione organizzativa Gianni Giacomelli priore di Fonte Avellana e Anouck Vecchietti Massacci, Università di Urbino.


...

Giovedì 23 marzo, con la loro firma digitale il presidente dell'UM Catria Nerone, coordinatore dell'area interna Appennino Basso Pesarese Anconetano, e i sei Ministeri coinvolti, ognuno nel loro ambito, hanno dato il via alla strategia con la quale i comuni di Acqualagna, Arcevia, Apecchio, Cagli, Cantiano, Frontone, Piobbico, Sassoferrato e Serra Sant'Abbondio vogliono avviare insieme nei prossimi anni nuove prospettive di sviluppo generando opportunità e servizi.