Un corso gratuito per diventare arbitro di calcio

arbitri pesaro 1' di lettura 27/09/2008 - L\'associazione italiana arbitri -sezione di Pesaro- ha indetto un corso gratuito per arbitri di calcio.

Il corso è completamente gratuito, aperto a ragazzi/e che abbiano compiuto 15 anni, ed ha come oggetto il Regolamento del gioco del calcio. Il corso si terrà nella sede di Pesaro, ma in caso di adesioni di un numero minimo, può essere organizzato anche in altre sedi/città della provincia (c/o scuole, comuni, ecc…).

La conclusione del corso comporta l’acquisizione della qualifica di ARBITRI della FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO, attestata da una TESSERA personale che consente il LIBERO INGRESSO IN TUTI GLI STADI D’ITALIA, PER ASSITERE GRATUITAMENTE ALLE GARE DELLA F.I.G.C. COMPRESA LA SERIE A. Verrà fornita GRATUITAMENTE a ciascun arbitro DIVISA, taccuino, fischietto e si inizierà a dirigere gare dei campionati provinciali di “giovanissimi” in cui i nuovi arbitri saranno accompagnati da colleghi più esperti. Le prestazioni arbitrali (in ambito provinciale) prevedono un CONGRUO COMPENSO che viene quantificato in base alle distanze chilometriche percorse.


L’A.I.A. è composta da circa 36.000 associati e 202 Sezioni sparse su tutto il territorio italiano. La Sezione A.I.A. di Pesaro conta attualmente circa 190 associati nell’ambito della provincia (negli ultimi 20 anni ha proposto 2 associati in serie A) e svolge numerose attività di carattere associativo e ricreativo (raduni pre-campionato, feste di fine stagione, tornei di calcio con rappresentative di altre Sezioni, ecc…) orientate alla formazione dei propri giovani associati.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 settembre 2008 - 902 letture

In questo articolo si parla di sport, Associazione Italiana Arbitri


logoEV
logoEV