Cagli: dà in escandescenza all\'ospedale, arrestato

polizia 1' di lettura 18/10/2008 - Non sopporta di stare in attesa al pronto soccorso e dà in escandescenza.

Un pregiudicato di Cagli è stato arrestato dagli agenti della Polizia mentre si trovava al pronto soccorso dell\'ospedale San Salvatore. L\'uomo pretendeva di essere visitato prima degli altri pazienti pur non essendo stato riconosciuto come \"codice urgente\".


All\'arrivo della voltante il pregiudicato non si è affatto calmato. Tutt\'altro. Si è scagliato contro i poliziotti continuando a spintonarli e aggredendo i quattro agenti che alla fine sono riusciti a bloccarlo.


L\'uomo è stato arrestato con l\'accusa di lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. Denunciato invece per danneggiamento aggravato un secondo soggetto, già noto alle forze dell\'ordine, che si era messo a sferrare calci e pugni ad un tabellone con gli orari dei bus in piazzale Falcone e Borsellino.






Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 ottobre 2008 - 953 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, giulia mancinelli, cagli


logoEV
logoEV