Careerday 2008: e la ricerca del primo lavoro diventa più semplice

donne e lavoro 4' di lettura 12/11/2008 - “Cerco lavoro o prima faccio un tirocinio all’estero? Come si scrive un curriculum vitae? E al primo colloquio di selezione, che domande mi faranno?”.

Sono queste le domande più frequenti che si pone un neolaureato ma anche chi è a pochi esami dalla meta. Le scelte che riguardano il futuro professionale creano infatti tanti dubbi e timori nei giovani che stanno per entrare nel mondo del lavoro. Ecco perché il CAREERDAY, organizzato per domani mercoledì 12 (dalle 15) e giovedì 13 novembre (dalle 9 alle 18) dall’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” a Palazzo Battiferri (via Saffi 42) e giunto alla settima edizione, si pone l’obiettivo di fornire ai laureati una panoramica sulle opportunità professionali dopo la laurea, cercando di agevolare l’incontro fra le aziende e i laureati, di presentare l’offerta formativa post-laurea dell’ateneo e di fornire un orientamento sulle problematiche di ingresso nel mondo del lavoro.


Da Auchan a Scavolini, da Ikea Italia a Panatta Sport, dalla Renco all’Eden Viaggi, ogni azienda presente avrà un suo stand dove i partecipanti potranno lasciare il curriculum vitae, chiedere informazioni sui profili professionali richiesti e le dinamiche di carriera. La giornata di domani sarà dedicata tutta all’orientamento grazie ai laboratori organizzati in collaborazione con i Centri per l’impiego della Provincia di Pesaro e Urbino. Si inizia alle 10 con “La definizione del proprio progetto professionale” e “Il curriculum vitae”, dove esperti saranno a disposizione per aiutare gli studenti nella scrittura e correzione del cv, importante biglietto da visita per presentarsi alle aziende. Nel pomeriggio, dalle 14 alle 17, l’attenzione si sposterà sul variegato mondo dei mestieri con il laboratorio “Le professioni: quale corso di laurea, quela lavoro” e sul momento cruciale della ricerca di un posto, vale a dire “La selezione e il colloquio di lavoro”. Per partecipare, è obbligatoria l’iscrizione on line su www.uniurb.it/careerday entro il 10 novembrea alle ore 14. Ma la giornata clou del Career day 2008 sarà giovedì 13 novembre. Dopo la registrazione dei partecipanti, la presentazione delle aziende e dei percorsi di Alta formazione dell’Università di Urbino, il workshop \"Tendenze del mercato del lavoro e prospettive occupazionali per i neolaureati\" punterà i riflettori sul progetto FIxO - Formazione & Innovazione per l’Occupazione, promosso e sostenuto dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, al quale l’ateneo urbinate ha aderito nel giugno scorso.


A illustrare i suoi primi incoraggianti risultati, saranno presenti Tonino Pencarelli, delegato del Rettore per Tirocini formativi e raccordo con il mondo del lavoro, Massimo Galuzzi, assessore alla Formazione Professionale e Politiche per l’Occupazione della Provincia di Pesaro e Urbino, Giovanni Chiabrera, responsabile Nazionale del Programma FIxO - Italia Lavoro, Daniela Pavoncello, esperta di orientamento – ISFOL, e Fabio Brisighelli, segretario Unioncamere Marche. E per i globetrotter che, con la laurea in tasca, sognano di fare un’esperienza di lavoro all’estero, il workshop “Lavoro e stage all’estero: opportunità e sfide” (ore 16) risponderà a tutte le domande. I relatori spiegheranno come funzionano i programmi di tirocinio offerti dall’Università di Urbino nell’ambito dell’accordo con la Fondazione CRUI del Ministero Affari Esteri e Assocamerestero (Tonino Pencarelli e Daniele Di Ceglie, Capo della Sezione programmazione gestione dei tirocini MAE-CRUI presso la Direzione Generale per le Risorse Umane – Istituto Diplomatico), ma anche le opportunità di stage offerte da Erasmus Placements (Fabrizio Maci, direttore Ufficio Erasmus, LLP e Relazioni Internazionali), dal servizio EURES - EURopean Employment Service (Giuseppe Attilio Trotta, consulente Eures per la Regione Marche e Sabina Carrozzo, consulente Eures per la Provincia di Pesaro e Urbino) e come trovare lavoro nelle istituzioni europee (Marcello Pierini, Titolare della Cattedra Jean Monnet in European Law, Direttore del Centro Europe Direct Marche dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e membro del Team Europe della Commissione Europea). Le iscrizioni al workshop si chiuderanno l’11 novembre alle 14.


Per saperne di più, si può visitare il sito www.uniurb.it/careerday oppure chiamare il Numero Verde 800462446.


   

da Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
www.uniurb.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 novembre 2008 - 1379 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, donne e lavoro, Università degli studi di Urbino \"Carlo Bo\"


logoEV
logoEV