Canoni demaniali, verso la soluzione

1' di lettura 19/12/2008 - Soddisfazione da parte dei vertici Confesercenti di Pesaro e Urbino per la risoluzione parlamentare proposta dall’onorevole Massimo Vannucci in merito all’applicazione dei canoni sul demanio marittimo.

“Vogliamo rivolgere un plauso all’onorevole Vannucci –commenta il presidente provinciale Confesercenti Alfredo Mietti- che da tempo si occupa di questo problema in maniera puntuale e rigorosa, seguendone con particolare attenzione tutti i vari passaggi. “Quella dell’aumento dei canoni demaniali –prosegue Mietti- è una questione annosa, della quale si è cominciato a discutere addirittura sotto il Governo Prodi e per la quale ancora oggi siamo in attesa di soluzione.


Una questione che ha vissuto di alti e bassi, ora creando negli operatori serie preoccupazioni –ricordiamo che erano stati paventati aumenti dei canoni addirittura fino al 300%- ora nuove aspettative. Siano pronti, quindi, a sostenere l’iniziativa dell’onorevole Vannucci, augurandoci che possa portare ben presto a una definitiva soluzione”.


   

da Confesercenti




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 19 dicembre 2008 - 739 letture

In questo articolo si parla di attualità, confesercenti


logoEV
logoEV