Pane, piada e pasta: mani di donne che hanno fatto la storia raccontate in un libro

pane 2' di lettura 06/03/2009 - Domenica a San Costanzo sarà presentata l’ultima pubblicazione della CNA sulle attività artigianali alimentari della provincia.

Dalla piadina di piazza delle Erbe alle tagliatelle di Acqualagna; dai tacconi con la fava di Marotta al coniglio in porchetta di Piandimeleto, dai Moretti del porto alla crescia di Urbania; dalla pizza coi ciccioli di Urbino alla torta brusca di Lunano; dal pan nociato di Pietrarubbia al miacetto di Gabicce Mare. Un affascinante percorso tra specialità e sapori delle attività alimentari della provincia raccolto in un libro di 164 pagine con oltre 400 immagini edito dalla CNA dal titolo “Saperi e Sapori” che racconta la storia e la produzione di negozi e laboratori della nostra provincia. Con una particolarità: si tratta di attività condotte da donne o dove, comunque, le donne rappresentano un tassello importante nella produzione e nella storia di questi laboratori.



Forni e panetterie, gastronomie, pasta fresca, pasticcerie, piadinerie, pizzerie, gelaterie che rappresentano l’arte bianca, gastronomica e dolciaria pesarese della nostra provincia. Una risorsa costituita da un altissimo grado di artigianalità, molto spesso tramandata di padre in figlio, da nonna a nipote, di generazione in generazione. La presentazione del volume Saperi e Sapori, realizzato grazie alla collaborazione di Carifano, Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Commissione Pari Opportunità Regione Marche, Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, si terrà Domenica 8 marzo 2009 alle ore 9,30 al Teatro della Concordia di San Costanzo in via Montegrappa.



All’iniziativa, che vedrà protagonisti anche i titolari delle quasi 70 attività selezionate in tutta la provincia, parteciperanno tra gli altri l’assessore regionale alla cultura Vittoriano Solazzi, il presidente della Provincia, Palmiro Ucchielli, il presidente della Camera di Commercio, Alberto Drudi, Margherita Mencoboni della Commissione Pari Opportunità della Regione. A portare il saluto della città, il sindaco Giuliano Lucarini. Per la CNA interverranno il presidente provinciale, Giorgio Aguzzi, il segretario provinciale, Camilla Fabbri, la neo presidente del Comitato Impresa Donna della CNA, Emilia Esposito e la responsabile provinciale di CNA Alimentare e curatrice del libro Luciana Nataloni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2009 alle 16:35 sul giornale del 06 marzo 2009 - 790 letture

In questo articolo si parla di attualità, pane, CNA Pesaro


logoEV
logoEV