Pane, amore e…fantasia, le artigiane pesaresi si raccontano in un libro

3' di lettura 07/03/2009 - Domenica a San Costanzo presentazione del volume  “Saperi e Sapori”, un itinerario del gusto tra le attività alimentari della provincia, una nuova iniziativa editoriale della CNA di Pesaro e Urbino.

Un libro che ha voluto documentare, attraverso le voci ed i racconti dei protagonisti, l’arte bianca e dolciaria pesarese della nostra provincia. Fornai, pasticceri, pastaioli, gelatai rappresentano un prezioso patrimonio di manualità e cultura gastronomica del territorio. Una risorsa costituita da un altissimo grado di artigianalità, molto spesso tramandata di padre in figlio, da nonna a nipote, da generazione a generazione.


Dagli antichi forni di fine Ottocento, ai più moderni laboratori per la surgelazione dei prodotti; dalle pasticcerie fondate nel primo dopoguerra alle sofisticate gelaterie di oggi; dai primi pasta fresca alle moderne piadinerie; dalle gastronomie ai laboratori di confezionamento. Un universo fatto di grandi abilità, di preziose ricette, di scelta accurata delle materie prime, di tradizioni ed in molti casi anche di moderne tecnologie. Un affascinante viaggio tra i laboratori di tutta la provincia, tra sapori, profumi e prodotti unici. Nella storia di questi laboratori, i segreti di una patrimonio gastronomico unico e di una terra generosa ricca di piatti, prodotti e specialità.


Dal Montefeltro alla bassa Val del Foglia; dalla Valcesano a quella dell’Alto e Medio Metauro, dalla costa alla Valmarecchia in un percorso del gusto punteggiato dai prodotti, frutto dell’abilità e della insostituibile esperienza dei nostri artigiani. Mani che hanno fatto la storia e che continueranno a farla grazie a specialità che hanno varcato i confini nazionali e che sono state portate all’estero come una sorta di trofeo, esempio di un territorio dove estro, genuinità e tradizione si intrecciano fino a diventare una cosa sola.


Di questi artigiani, del loro lavoro, del loro essere custodi di antiche tradizioni CNA ha voluto dare testimonianza in questo libro di 156 pagine corredato da oltre 400 immagini anche attraverso storie ed aneddoti che raccontano l’opera di tante donne, cuore e mente di tante attività. Donne che spesso hanno dovuto dividere la loro vita tra lavoro e famiglia, tra la necessità di crescere i loro figli e quella di espandere la propria attività.


La presentazione del volume Saperi e Sapori, realizzato grazie alla collaborazione di Carifano, Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Commissione Pari Opportunità, Regione Marche, Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, si terrà Domenica 8 marzo 2009 alle ore 9.30 al Teatro della Concordia di San Costanzo in via Montegrappa. All’iniziativa, che vedrà protagonisti anche i titolari delle quasi 70 attività selezionate in tutta la provincia, parteciperanno tra gli altri l’assessore regionale alla cultura Vittoriano Solazzi, il presidente della Provincia, Palmiro Ucchielli, il presidente della Camera di Commercio, Alberto Drudi, Margherita Mencoboni della Commissione Pari Opportunità della Regione.


A portare il saluto della città, il sindaco Giuliano Lucarini. Per la CNA interverranno il presidente provinciale, Giorgio Aguzzi, il segretario provinciale, Camilla Fabbri, la neo presidente del Comitato Impresa Donna della CNA, Emilia Esposito e la responsabile provinciale di CNA Alimentare e curatrice del libro Luciana Nataloni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2009 alle 14:51 sul giornale del 07 marzo 2009 - 653 letture

In questo articolo si parla di attualità, CNA Pesaro





logoEV