Amministratori provinciali e comunali dal prefetto

palmiro ucchielli 1' di lettura 11/03/2009 - Trasferimento alle Province e ai Comuni delle risorse necessarie a svolgere le proprie funzioni, sblocco del patto di stabilità e attuazione del federalismo fiscale.

Questi i tre motivi che oggi hanno spinto il presidente della provincia di Pesaro-Urbino Palmiro Ucchielli e alcuni sindaci della provincia a recarsi dal prefetto Alessio Giuffrida. Il prefetto ha assicurato il proprio appoggio: scriverà una lettera ai ministeri competenti.


Se le richieste venissero accolte, soltanto il patto di stabilità metterebbe 30 milioni di euro a disposizione del comune di Urbino e 90 milioni a disposizione della Provincia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2009 alle 16:35 sul giornale del 11 marzo 2009 - 804 letture

In questo articolo si parla di attualità, ucchielli, Il Ducato





logoEV