Sant\'Angelo in Vado: droga nel lettore dvd al posto dei film, due arresti

1' di lettura 02/04/2009 - Due conviventi di Sant\'Angelo in Lizzola sono stati fermati dai carabineri di Montecchio per spaccio di droga:  lui,  G.P. , operaio residente nel paese con precedenti penali e lei, G.S. anch\'essa operaia, arrotondavano lo stipendio gestendo nella loro abitazione un vasto traffico di sostanze stupefacenti.

Le indagini erano iniziate quando i carabinieri avevano notato uno strano via vai di giovani vicino alla casa dei due spacciatori. Alcuni agenti in borghese hanno iniziato a controllare questi strani movimenti fino alla sera scorsa, in cui i due compagni sono stati arrestati per detenzione a fini di spaccio.


I due conviventi, entrambi di 45 anni e di origine campana, avevano occultato la droga in un lettore dvd: la perquisizione che ha visto impegnati una decina di militari e le unità cinofile antidroga ha permesso di trovare tre panetti di Hashish, oltre 1000 euro quale provento dello spaccio e strumenti per il confezionamento della droga. I due spacciatori hi-tech sono al momento rinchiusi nel carcere di Villa Fastiggi.






Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2009 alle 17:27 sul giornale del 02 aprile 2009 - 698 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Mariafrancesca Sticca





logoEV