Imprenditori pesaresi, di destra o di sinistra?

cna 3' di lettura 03/04/2009 - I titolari di attività svelano come votano e il loro grado di fiducia nelle istituzioni. I risultati al XIX Congresso provinciale della CNA che si terrà venerdì a Fano.

Come sono orientati politicamente gli imprenditori della provincia, cosa pensano delle associazioni di categoria; il gradimento di titolari di attività e quello dei cittadini nei confronti delle istituzioni. Il test è quanto mai interessante, soprattutto se si considera il momento di grave difficoltà economica e di sfiducia generalizzata nel futuro. Ad illustrare i risultati del sondaggio Imprese, società locale e futuro, il professor Ilvo Diamanti, direttore del Laboratorio di studi politici e sociali LaPolis dell’Università degli studi Carlo Bo di Urbino. A commentarli in occasione della manifestazione di apertura del XIX Congresso provinciale della CNA che si terrà al Teatro della Fortuna di Fano il 3 e 5 aprile, il vicedirettore di Repubblica e notista politico Massimo Giannini ed il governatore della Regione Marche, Gian Mario Spacca nonché il segretario generale nazionale della CNA, Sergio Silvestrini.



Sul palco a discutere della ricerca commissionata dalla CNA di Pesaro e Urbino, anche Camilla Fabbri, segretario provinciale dell’associazione e Giorgio Aguzzi, presidente provinciale della CNA. L’iniziativa, servirà a capire se gli imprenditori di questa provincia sono più vicini al centrodestra o si riconoscono nei programmi e nelle politiche del centrosinistra. Ma quello che sarà interessante sarà anche scoprire quanto è la loro fiducia nei confronti delle istituzioni (Comuni, Provincia, Regione, etc.).



Analoghe domande sono state rivolte dall’Istituto LaPolis ai cittadini. L’iniziativa “Imprese, società locale e futuro”, aprirà dunque domani, venerdì 3 aprile il congresso provinciale dell’associazione. Congresso che avrà nella giornata di domenica 5 aprile (questa volta nella Sala Verdi sempre al Teatro della Fortuna), il suo momento conclusivo. Nel corso della giornata di Venerdì 3 aprile (inizio ore 18), dunque si apriranno i lavori del XIX Congresso con la presentazione dei risultati del sondaggio “Imprese, società locale e futuro” condotto dal Laboratorio di studi politici e sociali LaPolis dell\'Università degli Studi di Urbino su artigiani-piccoli imprenditori e loro grado di fiducia nelle associazioni di categoria, nonchè sul loro orientamento politico. Il sondaggio-ricerca avrà inoltre il compito di individuare anche le caratteristiche degli imprenditori della provincia e di svelarne richieste, priorità e servizi.



Ad illustrare i risultati della ricerca-sondaggio sarà il coordinatore professor Ilvo Diamanti. Al dibattito che ne seguirà, coordinato dal vicedirettore de la Repubblica, Massimo Giannini, parteciperà tra gli altri il Governatore della Regione Marche, Gian Mario Spacca, il segretario nazionale della CNA, Sergio Silvestrini, il presidente della CNA di Pesaro e Urbino, Giorgio Aguzzi, il segretario della CNA di Pesaro e Urbino, Camilla Fabbri. La seconda giornata, dedicata al dibattito interno e alle elezioni dei nuovi organismi provinciali, si terrà Domenica 5 aprile con inizio alle ore 9.30 nella Sala Verdi del Teatro della Fortuna.






Questo è un articolo pubblicato il 03-04-2009 alle 16:35 sul giornale del 03 aprile 2009 - 690 letture

In questo articolo si parla di cna, CNA Pesaro





logoEV