Meglio l’acqua in bottiglia o quella del rubinetto? Imbrocchiamola!

acqua 1' di lettura 16/04/2009 - “Imbrocchiamola! Meglio l’acqua in bottiglia o quella del rubinetto? Implicazioni per la salute, il portafogli e i diritti”. E’ il titolo dell’ incontro pubblico sul tema dei consumi idrici e delle implicazioni per la salute, il portafoglio e l’ambiente, che avrà luogo venerdì 17 aprile, ore 20.30 presso la Sala Serpieri del Collegio Raffaello, Piazza della Repubblica, Urbino.

L’incontro, che intende promuovere tra i cittadini la consapevolezza sui beni comuni del nostro territorio, è organizzato nell’ambito di “CAmbieRESti? Consumi, Ambiente, Risparmio Energetico, Stili di vita”, progetto promosso dall’Associazione CittadinanzAttiva e finanziato dal Centro Servizi Volontariato, con il contributo dell’Assessorato alle Politiche per lo Sviluppo Locale del Comune di Urbino e l’adesione della Rete di economia etica e solidale marchigiana, oltre che delle associazioni Legambiente e Mondo Solidale di Urbino.


“Le ragioni dell’acqua pubblica” e “l’assetto istituzionale nella gestione dell’acqua” i temi che verranno trattati da Luca Orciani, dell’associazione Lupus in Fabula e da Attilio Fini, di CittadinanzAttiva di Urbino. Il geologo Paolo Busdraghi introdurrà invece la questione dell’acqua per l’alimentazione umana come risorsa e riserva non rinnovabile e dell’influenza del clima e delle attività antropiche, per caratterizzare in seguito l’acquifero della Fonte di Santa Lucia di Urbino sotto il suo profilo geologico. Interverrà infine Annamaria Fabbri per illustrare il lavoro svolto dall’ ASUR ZT2 di Urbino nell’ambito della tutela della qualità dell’acqua per uso umano nel nostro comune.


Introduce e coordina l’incontro Jacopo Cherchi, responsabile del Progetto “CAmbieRESti?” A seguire, un piccolo laboratorio sull’acqua e un dibattito. Per info: 348-3135177 www.progettocambieresti.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2009 alle 13:54 sul giornale del 16 aprile 2009 - 1313 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, acqua, comune di urbino





logoEV