Gola del Furlo: Asini in Riserva, nuovo appuntamento per gli amanti della natura

stemma gola del furlo 3' di lettura 14/06/2009 - Per gli amanti della natura, per chi desidera saperne di più degli amici asini - vedendoli ben da vicino! -, per chi ha voglia di immergersi per due giorni nelle meraviglie della natura della Riserva Naturale Statale della Gola del Furlo (PU), viaggiando anche indietro nel tempo, il 27 e il 28 giugno torna per il secondo anno Asini in Riserva: fiere, escursioni, approfondimento, rievocazioni storiche, esposizioni e ottimo cibo, giochi, canti e balli... per grandi e piccini, per tutti gli amici degli amici asini.

Grazie all\'organizzazione della Provincia di Pesaro e Urbino, della Riserva Naturale Statale Gola del Furlo, con la collaborazione di associazioni attive sul territorio (DottorPumba, Terre Alte, Saxa 2000, ProLoco di Fermignano, Acqualagna e Furlo) e con il patrocinio della Regione Marche e dei comuni di Fermignano, Acqualagna, Cagli, Fossombrone e Urbino, ad Asini in Riserva sul filo della memoria e in nome della natura, l\'asino sarà emblema di tutti gli animali che hanno dato tanto all’uomo per finire oggi dimenticati, ormai inutili nei processi produttivi. L\'asino, con il suo dolce musino, ricorderà i rischi legati alla cancellazione, nell’incuranza, del paesaggio rurale e alla perdita della biodiversità animale e vegetale.

Asini in riserva offre un programma ricco di attività e incontri, a partire dalla mattina di sabato 27 giugno fino alla sera di domenica 28, e senza fermarsi nemmeno di notte!

Due belle e divertenti novità della seconda edizione: rievocazioni e suggestioni da vivere nella e per la natura. Si inizierà con la Mostra mercato delle razze asinine... \"come una volta\". Grazie a una vera asta con tanto di banditore si potranno vedere da vicino gli asinelli in fiera, in un salto nella natura e nel tempo, ricordando come era, assistendo a un racconto di nonni che diventa realtà.

E si continuerà per tutta la notte tra sabato e domenica grazie alle Serate Danzanti e alle Stelle di Pumba: trekking someggiato in vetta al monte Pietralata con cena e bivacco sotto il cielo stellato e guida astronomica. Il rientro è previsto per il mattino di domenica, non senza aver goduto di una lauta prima colazione al rifugio, con negli occhi e nel cuore un cielo lontano dalle luci della città illuminati di infinito! Le conferenze di questa seconda edizione di Asini in Riserva saranno dedicate al recupero delle razze asinine, al turismo rurale, che conta sempre più affezionati, e alla gestione delle aree rurali protette.

Grande spazio di gioco e riflessione sarà dedicato ad attività e dimostrazioni di onoterapia e mediazione con l\'asino. Per i bambini ci sarà lo spazio DottorPumba. Ogni pomeriggio i più piccoli potranno montare un asinello grazie al servizio PumbaBus (fermate, soste, pit stop in piena regola!); potranno Colorare l’asinello, da grandi artisti; impareranno ad avere cura di un asino ad Accudisci l’asinello; e infine, sempre per loro, dopo l’uomo che sussurra ai cavalli, l’imperdibile momento Raglia con Pumba.

Presso il Parco La Golena, fin da sabato mattina, operatori del settore esporranno i loro prodotti e saranno attivi stand enogastronomici a cura delle ProLoco. Non mancheranno quindi le occasioni per acquistare prodotti biologici e per incontrare associazioni e aziende del settore, prezioso avamposto per la protezione e la cura del nostro territorio.

Appuntameno allora per il 27 e il 28 giugno alla Riserva Naturale Statale Gola del Furlo (PU) a tutti i curiosi, gli amanti della natura e gli appassionati. Gioite, gli asini sono tornati!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2009 alle 14:33 sul giornale del 15 giugno 2009 - 900 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, gola del furlo, riserva naturale