Provincia, ecco la Giunta di Matteo Ricci

matteo ricci 2' di lettura 22/06/2009 - Matteo Ricci ha scelto la sua “squadra”. Gli assessori che nei prossimi cinque anni affiancheranno il presidente della Provincia di Pesaro Urbino nel governo del territorio sono sette, uno in meno rispetto alla precedente legislatura e tre in meno di quanto prevede la legge.

«Una riduzione di assessorati - spiega il presidente - attraverso la quale ho voluto dare un preciso segnale politico di sobrietà, in aderenza alla situazione di crisi economica che stiamo vivendo. Si apre ora una fase politica nuova, abbiamo di fronte la scadenza delle elezioni regionali e questa scelta mi permetterà anche di consolidare l’alleanza di centrosinistra e aprire un dialogo con l’Udc».

Ecco i nomi dell’esecutivo, formato da Partito democratico, Italia dei valori, Sinistra e socialismo, Rifondazione comunista:

presidente Matteo Ricci (Pd)

Pianificazione territoriale; Aree Interne e Montagna; Agricoltura; Caccia e Pesca; Tutela della fauna e Gestione delle aree protette; Energie rinnovabili; Turismo; Informazione e Comunicazione; Protezione civile; Politiche giovanili;

vicepresidente Davide Rossi (Idv)

Politiche culturali e Valorizzazione beni storici e artistici;

assessore Massimo Seri (Ss)

Politiche attive per il Lavoro e la Formazione professionale; Attività sportive, Gioco, Sport per tutti e Partecipazione; Rapporti con i cittadini della provincia nel mondo;

assessore Tarcisio Porto (Rc)

Ambiente; Beni ambientali e Gestione dei rifiuti; Educazione ambientale; Inquinamento acque, suolo e atmosfera; Servizi pubblici locali;

Reti informatiche; Diffusione internet; Politiche comunitarie;

assessore Massimo Galuzzi (Pd)

Opere pubbliche; Viabilità; Politiche abitative; Edilizia scolastica; Difesa del suolo; Attività estrattive;

assessore Renato Claudio Minardi (Pd)

Bilancio; Finanze; Trasporti; Mobilità; Commercio; Pesca; Fiere; Mercati ed Enogastronomia; Termalismo; Attività produttive e Cooperazione nazionale;

assessore Daniela Ciaroni (Pd)

Patrimonio; Politiche sociali; Tutela della salute e farmacie; Tutela dei consumatori; Risorse umane; Servizio civile nazionale; Pari opportunità;

assessore Alessia Morani (Pd)

Pubblica istruzione; Integrazione interculturale; Cooperazione internazionale; Educazione alla pace.

La nuova Giunta provinciale si riunirà per la prima volta lunedì 22 giugno alle 9,30.

Matteo Ricci proporrà inoltre alla maggioranza consiliare la candidatura di Luca Bartolucci (Pd) alla presidenza del Consiglio provinciale. «Al consigliere Gabriele Berardi (Pd) ho affidato la delega ai rapporti con la Valmarecchia - aggiunge Ricci - mentre Verdi e Pdc, che non hanno ottenuto una rappresentanza in Consiglio, avranno ruoli di rilievo negli enti di secondo livello».

Strategie e obiettivi politici che stanno alla base delle scelte del presidente Matteo Ricci per la sua Giunta saranno illustrati durante la conferenza stampa in programma lunedì 22 giugno alle 11,30 nella sala del Consiglio provinciale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2009 alle 02:44 sul giornale del 22 giugno 2009 - 944 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, matteo ricci, Provincia di Pesaro ed Urbino, renato claudio minardi, davide rossi, massimo seri, Alessia Morani, tarcisio porto, danilela ciaroni, massimo galuzzi





logoEV