Provincia e sindacati insieme contro la crisi

Ricci e sindacati 2' di lettura 03/07/2009 - Si arricchiscono del contributo dei sindacati le linee programmatiche della Provincia in vista del “Patto di mandato” che avrà come punto di forza un “pacchetto” di misure speciali contro la crisi economica che ha messo in ginocchio famiglie e imprese.

Nell’incontro di mercoledì pomeriggio in viale Gramsci, il presidente Matteo Ricci e gli assessori Massimo Seri (lavoro e formazione professionale), Renato Claudio Minardi (attività produttive), Tarcisio Porto (ambiente e rifiuti), Massimo Galuzzi (lavori pubblici) e Davide Rossi (cultura) hanno ascoltato i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil per verificare insieme i protocolli d’intesa già stipulati e ridefinire i binari da seguire per fronteggiare la crisi.


«In questo momento difficile la Provincia svolgerà più che mai un ruolo di collante - ha scandito il presidente Matteo Ricci -, è necessario tenere uniti la comunità, il mondo del lavoro e della piccola impresa per evitare ogni conflittualità. La difesa dell’occupazione è al primo posto nella nostra agenda, anche perché tra settembre e dicembre la crisi attraverserà il periodo peggiore. Da una parte, quindi, aiutare il territorio a resistere, dall’altra innovare attraverso la promozione di settori come il turismo e le energie rinnovabili per creare nuovi posti di lavoro».


La sintesi delle proposte dei sindacati è stata avanzata dal segretario provinciale della Cgil Roberto Ghiselli: «Riteniamo che si debbano non solo dare risposte immediate all’emergenza, ma anche segnare insieme una traiettoria amministrativa proiettata in un periodo medio lungo.


Siamo pertanto per una verifica e per una rivalutazione degli accordi in atto con la Provincia e per l’apertura di un dialogo nuovo e costante su alcune questioni di fondo, come le politiche sociali, abitative, occupazionali ed energetiche».








Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2009 alle 16:38 sul giornale del 03 luglio 2009 - 736 letture

In questo articolo si parla di pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, ricci e sindacati





logoEV