Rifiuti Agroter, al via il conferimento alle discariche di Barchi e Cà Lucio di Urbino

discarica 1' di lettura 07/07/2009 - Scatterà martedì 7 luglio la fase conclusiva della rimozione dei rifiuti ancora depositati nell’ex impianto di compostaggio Agroter di Mondavio.

L’operazione di risanamento, in conformità all’ordinanza provinciale, prevede il passaggio del materiale residuo alle discariche comunitarie di Barchi e Cà Lucio di Urbino.


Che risultano tecnologicamente e gestionalmente adeguate alle normative nazionali ed europee. Le procedure di rimozione, trasporto e conferimento finale dei rifiuti saranno realizzate in tempi brevi, con le più ampie garanzie di minimizzazione di potenziali impatti ambientali sul territorio circostante.


Il quantitativo da smaltire, infatti, è già stato stabilizzato dalle precedenti fasi di pre-lavorazione, tanto da poter essere utilizzato nelle discariche come materiale di copertura dei rifiuti quotidianamente coltivati.


Battute finali, dunque, per le iniziative finalizzate alla risoluzione della problematica ambientale, che hanno visto l’impegno amministrativo ed economico della Provincia in collaborazione con i soggetti gestori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2009 alle 16:09 sul giornale del 07 luglio 2009 - 845 letture

In questo articolo si parla di attualità, rifiuti, discarica, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino





logoEV