Ciclismo: al via domenica la sesta edizione della \'Straducale\'

straducale 4' di lettura 18/07/2009 - Domenica 26 luglio 2009 è in programma la sesta edizione della Gran Fondo di ciclismo amatoriale <>, apprezzato evento sportivo che dal 2001 si svolge sulle strade dell’ entroterra urbinate, organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Ciclo Ducale, attiva dal 1999 nell’ambito del ciclismo amatoriale e del cicloturismo, coniugati con la valorizzazione del patrimonio storico, culturale e paesaggistico di Urbino e dell’entroterra nel suo insieme.

L’edizione 2009 della Straducale è inserita nel massimo circuito nazionale di competizioni ciclistiche amatoriali, organizzato dalla rivista di settore e denominato, di cui fanno parte altre 9 prove, tra le quali: la Gran Fondo Nove Colli di Cesenatico (circa 11.000 iscritti); la Gran Fondo Maratona delle Dolomiti di Corvara in Badia (circa 8.000 iscritti); la Gran Fondo Campagnolo di Feltre ( circa 6000 iscritti); la Gran Fondo austriaca Otzaler di Solden (circa 5000 iscritti).



La manifestazione sarà anche valida quale Campionato Italiano ciclisti diabetici già presentato nel convegno su Diabete e ciclismo che tenutosi a Urbino lo scorso 28 marzo. Nel fine settimana 24-26 luglio si attendono a Urbino oltre 2000 ciclisti, in gran parte accompagnati da familiari e amici, tanto da aver fatto esaurire da tempo i posti letto disponibili negli hotel cittadini e gran parte di quelli messi a disposizione dall’ERSU presso i collegi universitari.



Gran pienone, insomma, per un fine settimana ricco di iniziative ed eventi collaterali a far da cornice alla kermesse sportiva vera e propria: la osteria allestita in piazza S. Francesco da giovedì 23 a sabato 25 dalle ore 20 in poi, nella quale saranno proposti piatti tipici urbinati accompagnati da vino alla botte servito in brocche di terracotta decorate dai ragazzi del Centro Francesca, cui andranno i proventi ricavati dalla vendita delle brocche stesse; le esibizioni di bike trial venerdì 24 alle ore 21 in Piazza della Repubblica; la musica dal vivo proposta giovedì 23 sabato 25 in Piazza S. Francesco.



L’escursione in mountain bike attraverso i più suggestivi vicoli di Urbino in programma sabato 25 alle ore 16; la salita in mongolfiera (gratuita) prevista per sabato 25 alle ore 18 presso la fortezza Albornoz. La gara ciclistica prenderà il via domenica alle ore 8 dal piazzale di Borgo Mercatale. Tre i percorsi proposti, a scelta dei partecipanti: lungo di 163 km con Catria e Nerone; medio di 125 km, con il Nerone; corto di 110 km senza asperità appeniniche. La zona del traguardo sarà allestita in prossimità del teatro Sanzio: i primi ciclisti del percorso corto dovrebbero portare a termine la prova intorno alle ore 10.45; gli ultimi del percorso lungo intorno alle ore 17.30.



Grande l’impegno organizzativo per il Comitato Organizzatore, coordinato dal Presidente dell’Associazione Ciclo Ducale Alessandro Gualazzi. Il Comitato da 10 mesi lavora per il buon esito della manifestazione, imperniato sul lavoro degli oltre 400 volontari che domenica 26 luglio opereranno lungo le strade della Straducale: 130 unità operatori della Protezione Civile a presidiare incroci e punti sensibili in generale dei percorsi; 60 moto di scorta; 3 staffette della polizia stradale; 8 ambulanze con tre medici addetti alle emergenze; 120 volontari impegnati presso gli 11 ristori presenti lungo i percorsi, nei quali verranno distribuiti 15.000 litri di bevande, 5000 panini, 200 cocomeri, 3000 banane e molto altro; 80 -100 volontari occupati nel centro storico della città presso la partenza, il traguardo, i parcheggi, la zona commerciale, il collegio Raffaello, nelle cui sale si distribuiranno i pacchi gara e si riceveranno le ultime iscrizioni a partire da sabato 25 luglio alle ore 11.




La viabilità, l’accesso alla città di Urbino e il piano parcheggi sono stati studiati ad hoc dal Comitato Organizzatore, che ha predisposto una specifica cartellonistica la quale, da giovedì 23 luglio, farà da guida ai ciclisti e alle loro famiglie, dalla periferia al centro città. Grande rilievo viene dato dal Comitato Organizzatore alla costante collaborazione fornita dall’uscente Amministrazione Comunale di Urbino, dal Sindaco Franco Corbucci, agli Assessori Maria Clara Mucci, Lino Mechelli e Alceo Serafini. Il Comitato si augura, naturalmente, che anche i nuovi Amministratori rinnovino il loro impegno nel sostenere la manifestazione e l’Associazione organizzatrice, a cominciare dal nuovo Assessore allo Sport Lorenzo Tempesta.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2009 alle 14:21 sul giornale del 18 luglio 2009 - 1462 letture

In questo articolo si parla di urbino, sport, comune di urbino, straducale, straducale 2





logoEV
logoEV