Lavori di manutenzione sul territorio comunale

urbino 1' di lettura 03/08/2009 - Da lunedì 3 agosto il Comune di Urbino si doterà di un gruppo di “frazionisti”, ovvero un insieme di 24 persone con delle competenze specifiche che si occuperanno tutto l’anno di piccoli lavori di manutenzione nelle frazioni comunali. 

Ogni “frazionista” avrà una precisa zona da seguire. Nelle frazioni più ampie, come ad esempio Canavaccio, ci saranno fino a tre addetti impegnati con continuità. Per realizzare il servizio l’Assessorato ai Lavori Pubblici ha appena fatto una convenzione con AUSER (pensionati Cgil) e ANTEAS. I 24 addetti saranno dotati di divisa, cartellino identificativo e attrezzi per piccoli interventi. I nomi, con le relative aree di intervento, saranno resi pubblici e verificabili sul sito Internet del Comune (www.comune.urbino.pu.it).

Con questa scelta -dice l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Francesca Crespini- abbiamo voluto dare una risposta tangibile ai cittadini delle frazioni che giustamente chiedono una presenza più continua sul territorio. Questi 24 addetti saranno abilitati a fare piccoli lavori, ma spesso è proprio la manutenzione ‘minore’ che se resa continuativa può contribuire a evitare problemi più grandi. Secondo la nostra intenzione -prosegue l’assessore Crespini- sulla questione dei piccoli lavori il ‘frazionista’ deve diventare un punto di riferimento, e tenere continuamente in contatto l’Amministrazione comunale con la gente che risiede sul territorio. I residenti potranno segnalare al ‘frazionista’ le necessità di intervento, in modo che il lavoro si possa programmare con scadenze ravvicinate ed efficaci”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2009 alle 17:21 sul giornale del 03 agosto 2009 - 941 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino, Francesca Crespini