Biosalus 2009: 18.000 visitatori per il Festival Nazionale del Biologico

biologico 1' di lettura 05/10/2009 - Grande successo per la III edizione di Biosalus 2009, Festival Nazionale del Biologico e del Benessere Olistico, organizzato dall\'Istituto di Medicina Naturale. 18.000 visitatori hanno letteralmente invaso il Collegio Raffaello, centro vitale della manifestazione.

Tanti gli espositori che non sono voluti mancare a questo tradizionale appuntamento, mettendo al servizio dei presenti la loro competenza e professionalità. Interessanti le conferenze ed i seminari organizzati, a cominciare da quello tenuto da Enzo Braschi, noto attore televisivo e profondo conoscitore della spiritualità dei Nativi d\'America fino ad arrivare alla convegno, che rientra nel progetto \"Obiettivo Salute\", sull\'importanza delle energie rinnovabili tenuto dai professori Vincenzo Balzani e Sergio Zabot.


Suggestiva la presenza dei Nativi d\'America (Paese ospite della III edizione) che, proprio all\'interno del Collegio Raffaello, hanno allestito nelle due giornate il tipico accampamento tepees, destando l\'attenzione di curiosi ed appassionati di queste tradizioni ed hanno chiuso la kermesse con lo spettacolo per la regia di Rita Giancola, direttrice artistica del festival.


\"Siamo davvero contenti - fa sapere Antimo Zazzaroni direttore dell\'Istituto di Medicina Naturale e organizzatore del festival - della riuscita di questa III edizione che ha superato addirittura quella del 2008. Abbiamo potuto notare come vi sia sempre più interesse verso il biologico ed il benessere psico fisico e questo non può che farci piacere\".


Affascinante la performance di chiusura curata dai Nativi d\'America i quali hanno voluto salutare tutti i presenti con la tradizionale danza dell\'amicizia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2009 alle 19:54 sul giornale del 06 ottobre 2009 - 868 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, biologico, Studio M2P, festival nazionale del biologico


logoEV
logoEV