Fossobrone: furto all\'Agip della superstrada, ladri a mani vuote

carabinieri generico 1' di lettura 27/10/2009 - Non è stata di certo la serata giusta per tentare il \"colpo\". Due malviventi hanno cercato domenica notte di svaligiare l\'area di servizio Agip lungo la superstrada Fano-Roma nei pressi di Fossombrone. Non c\'erano soldi nella cassa.

Prima hanno rubato un auto, una Fiat, poi verso le 3.10 hanno tentato il colpo. Usando la macchina rubata come ariete, i due ladri hanno sfondato la vetrina dell\'area di servizio e sono entrati. Una volta all\'interno hanno aperto il registratore di cassa, ma era vuoto. Hanno provato anche con il videopoker ma era vuoto anche quello. A quel punto la fuga.

Coperti dal passamontagna e con dei guanti, i malviventi non hanno lasciato tracce. L\'auto rubata è stata poi abbandonata allo svincolo per Sant\'Ippolito. Sul fatto stanno indagando i Carabinieri.





Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2009 alle 10:29 sul giornale del 28 ottobre 2009 - 1204 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carabinieri, fossombrone, sant\'ippolito


logoEV
logoEV