Volley: Urbino sconfitta 3-0 a Pavia

2' di lettura 22/11/2009 - Si interrompe contro Pavia la striscia vincente fuori-casa delle ragazze della Chateaux d\'Ax: un pesante 3 a 0 e una gara sotto tono.

Quello di Pavia è stata una vittoria netta, mai messa in discussione: la squadra di Gianfranco Milano non ha mai permesso infatti alle avversarie marchigiane di ripetere le stesse prestazioni soddisfacenti delle ultime trasferte. Mentre, la Riso Scotti gioca determinata sin dalle prime battute, in casa urbinate invece prevale un gioco poco preciso e spento. La difesa soffre e l\'attacco di Di Iulio e compagne non riesce ad essere efficace come al solito.


Sono in particolare Havlickova e Petrauskaite a sbagliare le palle cruciali e a regalare senza troppi affanni il primo (25-15) e secondo parziale ( 25-16) a Pavia.


Tuttavia Urbino non si arrende, e il terzo set si complica per Pavia: nella ultima parte del set, infatti le ragazze di coach Salvagni, con una vera e propria reazione d\'orgoglio si portano in vantaggio sul 20 a 21. Per Pavia inizia l\'incubo del terzo set, una fase sempre molto delicata e difficile per le ragazze di Milano. Ma questa volta ci pensa Fernandez a scrive la parola fine all\'incontro sul 25-23.


Per Urbino si tratta di un pesante passo indientro rispetto alle prestazioni precedenti: forse la pausa non ha giovato alle giocatrici di coach Salavagni.


RISO SCOTTI PAVIA - CHATEAUX D\'AX URBINO: 3-0 (25-15, 25-16, 25-23)

RISO SCOTTI PAVIA: Pachale (17), Spinato (1), Frigo (4), Carocci (L), Horvath (ne), Di Lellis (ne), Grizzo (sv), Caroli (ne), Fernandez (10), Ikik (9), Matuzcova (18), All: Milano.

CHATEAUX D\'AX URBINO: Nucu (3), Bechis (3), Havlickova (12), Butnaru (ne), Petruskaite (11), Leonardi (L), Di Iulio (8), Galeotti (sv), Masoni (sv), Rastelli (sv), Fernandez (8), All. Salvagni.






Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2009 alle 09:39 sul giornale del 23 novembre 2009 - 1190 letture

In questo articolo si parla di urbino, sport, isabella agostinelli, robur tiboni urbino





logoEV
logoEV