Calcio: l\'Urbania torna a vincere contro la Vigor Senigallia

calcio 6' di lettura 08/02/2010 - L\'Urbania, dopo sei turni di digiuno, torna alla vittoria contro la Vigor Senigallia. Urbania-Vigor Senigallia 2-0.

In un match reso ancora più difficile dal terreno di gioco pesante, gli undici di mister Favi, che nel girone di ritorno hanno conquistato dieci punti importanti al fine della classifica, non sono riusciti ad entrare in partita ed hanno sofferto per quasi tutti i 90\'.

Già ad avvio di partita i rossoblù, privi degli squalificati Mosca e Savelli, hanno subito le iniziative dell\'Urbania. Al 6\' i durantini provano a passare in vantaggio con Righi M. e al 10\' con Cossa. In entrambe le occasioni gli ospiti riescono a salvarsi. Ma le due conclusioni, da lontano, sono il preludio al gol che arriva al 22\' grazie grazie a Brardinoni. Cossa dal limite dell\'area calcia in porta, la difesa rossoblù devia ma il pallone s\'impenna e supera Petrini, ricadendo poco distante dalla linea bianca nel fango che caratterizza i sedici metri. Brardinoni in scivolata, con la complicità del terreno di gioco, al limite della praticabilità, anticipa Ruggeri ed insacca la rete del vantaggio.

Sul risultato temporaneo, che vede i locali in vantaggio per una rete a 0, la Vigor Senigallia non riesce a reagire. Si torna così negli spogliatoi.

Nella ripresa, è ancora l\'Urbania a spingersi in avanti ed a farsi pericolosa in più occasioni. Al 3\' Righi M. sfiora la traversa ed appena due minuti più tardi Coss, di testa, sfiora il raddoppio. Al 7\' gli undici di mister Pazzaglia provano ad allungare la distanza con Tassi che, nel tentativo di finalizzazione, intercetta il corpo di un difensore avversario. Nulla di fatto quindi e sul risultato fermo sull\'1-0 a favore dei padroni di casa, nasce l\'unica vera occasione per la Vigor Senigallia. Smerilli, scattato in avanti e solo davanti a Spinaci non riesce a portare la propria squadra di nuovo in parità. La debole conclusione viene deviata dall\'estremo difensore durantino.

Al 19\' arriva il raddoppio dei padroni di casa e, di fatto, termina anche il match tra Urbania e Vigor Senigallia. Guerra sulla fascia sinistra, forse toccato da un avversario, perde palla. L\'arbitro lascia proseguire e Cossa, che nel frattempo è avanzato sulla fascia destra, effettua un cross preciso per la testa di Tassi che trafigge Petrini. Termina quindi 2-0 il match tra Urbania e Vigor Senigallia.

URBANIA: Spinaci, Bracci (72’ Renghi), Righi S., Giacomucci, Fraternali, Boinega, Cossa (67’ Curzi), Righi M., Tassi, Brardinoni, Carpineti (83’ Tontini). All. Pazzaglia (A disp. Sensi, Nardini, Bucefalo e Braccioni Luca)

VIGOR SENIGALLIA: Petrini, Rizzotto (67’ Paniconi), Guerra, Ruggeri, Giorgini, Giraldi, Candelaresi, Cercaci (75’ Caprini), Pesaresi, Smerilli, Nataloni (58’ Tantuccio). All. Favi (A disp. Moscatelli, Curzi Matteo e Fraboni)

ARBITRO: Piersimoni di Macerata

MARCATORI: 22’ Brardinoni, 55’ Tassi

NOTE: Ammoniti Cercaci (V), Rizzotto (V) e Candelaresi (V). Angoli 5-5. Recupero 0’+3’. Spettatori 200 circa.

Gli altri risultati della 25° giornata di Campionato di Eccellenza (6° ritorno) 07/02/2010:

Cingolana - Castelfrettese 4 - 1

Vis Pesaro - Fermana 0 - 3

Montegranaro - Jesina 0 - 0

Piano San Lazzaro - Montegiorgio 2 - 1

Fulgor Maceratese - Osimana 2 - 1

Grottammare - Tolentino 0 - 1

Fortitudo Fabriano - U.S. Sambenedettese 0 - 3

Real Metauro - Urbino 0 - 1

Urbania - Vigor Senigallia 2 - 0

Biagio Nazzaro - Vis Macerata 2 - 2

Prossimo turno (10/02/2010):

Fermana - Biagio Nazzaro

Urbino - Cingolana

Osimana - Fortitudo Fabriano

Castelfrettese - Fulgor Maceratese

Vigor Senigallia - Montegranaro

Jesina - Piano San Lazzaro

Montegiorgio - Real Metauro

Tolentino - U.S. Sambenedettese

Vis Macerata - Urbania

Grottammare - Vis Pesaro

Classifica:

54 Sambenedettese

49 Fermana

43 Urbania

41 Piano S. Lazzaro*

39 Jesina

38 Vis Pesaro

36 Real Metauro

35 Montegiorgio

35 Tolentino

32 Grottammare

29 Fortitudo

29 Montegranaro

29 F. Maceratese

28 Biagio Nazzaro

27 Osimana

26 Castelfrettese

26 Cingolana

25 Urbino*

23 Vigor Senigallia

20 Vis Macerata






Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2010 alle 02:55 sul giornale del 08 febbraio 2010 - 1241 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, urbania, vigor senigallia, Sudani Alice Scarpini, campionato di eccellenza





logoEV
logoEV