Accordo Adriabus Università, soddisfatto Antonio Bruno

antonio bruno 1' di lettura 21/02/2010 - Ho appena finito di leggere su Vivere Urbino l\'articolo riguardante l\'accordo fra Adriabus e l\'Università di Urbino per migliorare,favorire e sviluppare l\'uso del mezzo pubblico fra gli studenti iscritti al detto Polo Universitario.

Sicuramente è un\'iniziativa da lodare perchè facilita sicuramente i movimenti degli studenti universitari. Ma è anche da lodare,come sempre,la politica sempre più a favore del Trasporto Pubblico sviluppata da Adriabus attraverso i suoi referenti dr.Londei e ing.Benedetti,soprattutto quest\'ultimo che la scrivente ritiene che sia uno dei migliori dirigenti nel campo del Trasporto Pubblico in ambito marchigiano,ma potrebbe stare benissimo anche in Aziende di livello superiore come quelle dei grandi centri metropolitani.

A questo punto un appello al Sindaco di Urbino - che se legge la presente si gradirebbe un contatto - affinchè parallelamente al servizio su gomma si possa pensare al ripristino della Ferrovia Fano-Urbino che potrebbe benissimo integrare il servizio su gomma con collegamenti più rapidi e maggiormente ecologici.

L\'ideale sarebbe un servizio a spola fra Fano e Urbino e viceversa integrato con un servizio di bus dalla Stazione di Urbino al Centro Universitario e storico della città. D\'altronde del ripristino della ferrovia se ne era parlato anche nell\'accordo fatto a Roma lo scorso anno dalla Regione Marche per il Trasporto Pubblico marchigiano. Inoltre,visto che la Stazione di Urbino si trova nella parte bassa,si potrebbe anche fare uno studio di fattibilità per un ascensore integrato,se possibile,da scale mobili.

   

da Antonio Bruno
Segr. Prov. Associazione Utenti Trasporto Pubblico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2010 alle 16:24 sul giornale del 22 febbraio 2010 - 803 letture

In questo articolo si parla di antonio bruno


logoEV