Volley: dopo due ore di battaglia la Chateau d\'Ax si arrende a Villa Cortese

chateaux d\'ax urbino 1' di lettura 22/02/2010 - La Chateau d\'Ax Urbino perde per tre set a uno la sfida contro Villa Cortese ma esce dal campo tra gli applausi del pubblico dopo aver combattuto per quasi due ore contro una squadra, la MC-Carnaghi, che ha dimostrato di meritare la seconda posizione in classifica.

Le marchigiane hanno da recriminare quel primo set che non sono riuscite a chiudere quando hanno avuto la palla set a loro disposizione sul 24 a 23. Le lombarde hanno subito recuperato e sono riuscite a chiudere il set per 27 a 25. Urbino dal suo canto non ha mollato ed è riuscita a riequilibrare le sorti dell\'incontro nel secondo parziale vincendolo per 25 a 21. Anche nel terzo parziale si è andato avanti con un perfetto equilibrio fino all\' 11 pari, ma poi una serie di errori in ricezione delle ragazze di Urbino hanno concesso quel vantaggio di quattro punti che Villa Cortese è riuscita a gestire fino al termine del set concludendo a proprio favore per 25 a 20.


Il quarto set è stato anche il set dell\'Aguero show che ha messo in evidenza le qualità di questa grande atleta sia in attacco ma anche in difesa e battuta. Alla fine vince Villa Cortese con un parziale di 25 a 15. La Chateau d\'Ax vista quest\'oggi ha dimostrato ancora una volta una qualità caratteriale e la voglia di giocare senza temere nessun avversario.


Domenica altra gara di cartello al Palamondolce tra la Chateau d\'Ax Urbino e la Foppapedretti Bergamo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2010 alle 14:39 sul giornale del 23 febbraio 2010 - 609 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, robur tiboni urbino, chateaux d\'ax urbino


logoEV