PD, riflessioni sul futuro degli Enti Locali

oriano giovannelli 1' di lettura 24/02/2010 - Verso la nuova carta della autonomie: cosa cambierà negli Enti locali? E’ la domanda al centro del convegno “Democrazia. Autonomia. Efficienza del sistema delle Autonomie locali” in programma venerdì 26 febbraio, alle ore 20.30, nella Sala del Consiglio provinciale in via Gramsci 4.

L’apertura dei lavori è affidata a Luca Bartolucci, responsabile Enti Locali del Pd provinciale, a seguire gli interventi dell’onorevole Oriano Giovanelli, responsabile nazionale del forum Pubblica amministrazione, di Matteo Ricci, presidente della Provincia di Pesaro e Urbino e di Domenico Papi, capogruppo Pd provinciale.

“Siamo in presenza del governo più centralista della storia della repubblica – sottolinea l’onorevole Giovanelli – Non si era mai visto un governo così sistematicamente ostile ai comuni, alle province e alla comunità montane. La stessa Lega Nord è ormai un partito romano salvo poi fare il partito secessionista quando parla in sede locale. Sta al Pd prendere in mano il progetto di un federalismo serio che sappia offrire un sistema istituzionale, amministrativo e fiscale capace di essere più attento ai bisogni dei cittadini, delle famiglie e delle imprese”.

“E’ necessario attribuire agli Enti Locali un ruolo centrale all’interno del sistema dello Stato – afferma Bartolucci, responsabile Enti Locali del Pd provinciale – e non emarginarli dato che sono gli organismi più vicini alle esigenze e ai problemi reali dei cittadini”. Per informazioni: tel. 0721 3841; e-mail: organizzazione@pdpesaro.it.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2010 alle 12:23 sul giornale del 25 febbraio 2010 - 639 letture

In questo articolo si parla di partito democratico, oriano giovannelli





logoEV
logoEV