Apecchio: grande jazz con il quintetto di Lorenzo Tucci e Fabrizio Bosso

2' di lettura 15/04/2010 - Appena archiviata la grande serata con il vibrafonista Joe Locke ed il suo quartetto, sabato 17 aprile nuovo appuntamento di Jazz ‘in provincia al Teatro comunale di Apecchio. 

Un concerto organizzato da Fano Jazz Network e Assessorato alla cultura della Provincia di Pesaro e Urbino in collaborazione con l’Associazione C’è Futuro ed il Comune di Apecchio che si annuncia già sold out e che vedrà sul palco una delle formazioni più gettonate del panorama jazz nazionale: Lorenzo Tucci quintet, featuring Fabrizio Bosso.
>
Si tratta in sostanza di una riedizione dei gloriosi High Five, formazione di giovani leoni che ha dominato la scena nazionale per quasi un decennio. Ora quella formazione si è riunita in gran parte sotto il progetto del batterista Lorenzo Tucci e comprende Luca Mannutza (organo Hammond, piano Fender), l’inseparabile Daniele Scannapieco grande sassofonista e Alice Ricciardi (voce). Il progetto che sarà presentato sabato si chiama Touch. Si tratta di un lavoro che mescola affinità musicali, umori jazz ed esperienze musicali anche differenti, manipolati in maniera sorprendente dall’estro, sensibilità e dal “tocco” colorato di Lorenzo Tucci. Ascoltando “Touch” si pensa al jazz come una parola ben più ampia del significato che racchiude: ci si trovano rimandi a generi come samba, funk, latin jazz, bossa nova e ad alcune sonorità degli anni settanta.

Il riferimento alle grande orchestra Clarke-Boland è inevitabile e c’è, inoltre, tutta la passione per le sonorità vocali. In questo lavoro Tucci è coadiuvato da straordinari musicisti che hanno accompagnato gran parte della sua carriera. Il concerto di sabato prevede un’altra iniziativa di successo con un “plus” enogastronomico, ovvero una degustazione di prodotti del territorio. Si tratta di una cena con piatti tipici della cucina apecchiese che si terrà nelle sale di Palazzo Ubaldini (ore 19.30). La cena è organizzata dall’Associazione “C’è Futuro” e dalla Pro Loco di Apecchio e prevede una degustazione di birre e grappe delle Tenute Collesi. Al prezzo di 10 euro (8 per i possessori del biglietto per il concerto), si potranno assaggiare eccellenze del territorio a km zero.

Il concerto rientra nel più ampio progetto Parco dei Teatri Jazz, operazione che reca il marchio di Marche Jazz Network, polo associativo che riunisce le più significative realtà della regione in ambito jazzistico. Info sul concerto: 0721-820275 e sul programma al sito www.fanojazzclub.org







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2010 alle 14:48 sul giornale del 16 aprile 2010 - 742 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Fano Jazz by the sea, fano jazz





logoEV
logoEV