Fuorikorso organizza la Settimana Multiculturale

fuorikorso 2' di lettura 15/04/2010 - L'associazione universitaria Fuorikorso organizza una “Settimana Multiculturale” per rispondere alla deriva culturale verso cui si dirige inesorabilmente il nostro paese.

L'Italia sembra essere diventata un paese razzista, ormai assuefatta alle politiche del governo Berlusconi e ai richiami populisti e xenofobi della Lega Nord. Le norme razziste, violente e liberticide contenute nel “pacchetto sicurezza” e i numerosi episodi di violenza a sfondo razziale che si verificano quotidianamente nel nostro paese sono il sintomo di una costante regressione culturale contro la quale è necessario rispondere. Il rispetto della vita e della dignità umana e sociale, valori fondanti della nostra Costituzione, sono in serio pericolo, così come l'uguaglianza di tutti i cittadini, sancita dall'Art. 3 Cost. . Appare urgente coordinare le forze, le associazioni e la società civile al fine di stimolare quello spirito critico che molti italiani sembrano aver dimenticato.A tal fine Fuorikorso organizza una settimana multiculturale, nei giorni 15, 16 e 17 Aprile 2010.


Il programma, ricco di eventi e di ospiti, prevede una conferenza d'apertura dal titolo “Multiculturalità o xenofobia : quale futuro per l'Italia?” , che si terrà al Nuovo Magistero, Facoltà di Sociologia, Aula D1, giovedì 15 alle ore 16.00. Saranno ospiti l'Avv. Mario Pavone, Pres. A.N.IM.I. Onlus (ANALISI DELLE POLITICHE PER L'IMMIGRAZIONE IN ITALIA), Roberto Musacchio, ex Europarlamentare gruppo GUE-NGL (comparazione del sistema normativo italiano con gli altri paesi della UE, Avv. Luciano Faraon, Pres. A.N.V.E.G. Onlus (La difesa giuridica dello straniero e le problematiche inerenti ai minori stranieri ed ai connessi errori giudiziari), Martina Obeten (Associazione Immigrati Nigeriani Marche) e la Redazione del Nuovo Mondo. Modera la conferenza Alberto Sofia, Presidente di Fuorikorso.


L'evento proseguirà con un Aperitivo Multiculturale al Circolo Acli, Via S.Chiara 19, con la degustazione di cibi provenienti da diverse aree del mondo. Presenta JohnBull Ekhator, Pres. Comunità Nigeriana delle Marche. Collaboreranno all'iniziativa anche i ragazzi della Bottega del Mondo Equo e Solidale di Urbino. A partire dalle 22.30 saranno poi i Barry Smith and The Positive Vibrations ad esibirsi in un concerto reaggae live, seguito dal dj set di Steve (Elettronika). Venerdì 16 la serata sarà dedicata alla proiezione del lungometraggio “Garage Olimpo” (1999, Marco Bechis). Il film sarà trasmesso al Circolo Acli a partire dalle 21.30. Sempre all'Acli si concluderà l'evento Sabato 17. A partire dalle 21 sarà proiettato un documentario sull'immigrazione ad Urbino II, realizzato da alcuni ragazzi di Editoria Media Giornalismo, Università degli Studi Carlo Bo, dal titolo In viaggio per Urbino. Seguirà il concerto live dei Carmen City, Fuorikorso vi aspetta numerosi all'iniziativa!

da Associazione Universitaria Fuorikorso




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2010 alle 13:55 sul giornale del 16 aprile 2010 - 881 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, urbino, università di urbino, Associazione Universitaria Fuorikorso, fuorikorso





logoEV