Alchimie dell’arte, si presenta il libro di Giuseppe Papagni

consiglio provincia di pesaro 1' di lettura 04/05/2010 - “Alchimie dell’arte nei simboli ermetici tra ceramica, pittura e architettura” è il titolo del libro dell’artista - scrittore Giuseppe Papagni (Conte Camillo edizioni, 2009), che verrà presentato domani, mercoledì 5 maggio, alle ore 17.30, nella sala del consiglio provinciale “Pierangeli”, nell’ambito della rassegna “Palinsesto cultura” della Provincia.

Dopo i saluti dell’assessore provinciale alle Politiche culturali e valorizzazione beni storici e artistici Davide Rossi, interverranno Luca Canapini, docente di Filosofia al liceo classico “G.Nolfi” di Fano e Giordano Bruno Galli, già preside dell’Istituto statale d’Arte “Apolloni” di Fano. Per poi lasciare la parola a Giuseppe Papagni, che parlerà del suo viaggio dentro e oltre l’opera d’arte, a partire dai segni, che alludono sempre significati profondi.

“La lettura che Papagni fa, passando in rassegna una serie di archetipi, di opere d’arte particolarmente emblematiche per i loro ‘segni’ – evidenzia l’assessore provinciale Davide Rossi - risulta essere di particolare interesse culturale, tanto più che inevitabilmente rimanda alla forte tradizione rinascimentale urbinate, particolarmente ricca di figure di primo piano in molte discipline scientifiche ed umanistiche”. Giuseppe Papagni, operatore di arti visive e restauratore, è stato docente di discipline artistiche. Alcune sue sculture sono collocate negli spazi pubblici di Fano ed una sua opera è esposta al Museo internazionale delle ceramiche di Faenza. Ha vinto numerosi premi letterari.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2010 alle 16:18 sul giornale del 05 maggio 2010 - 992 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, provincia di pesaro urbino, valmarecchia, Provincia di Pesaro ed Urbino





logoEV