Brand in Progress: a Sociologia laboratori, concorsi e tavole rotonde sulla comunicazione del marchio

2' di lettura 20/05/2010 - Tecnologia e comunicazione, nuove forme di partecipazione e pratiche di networking, sfide e opportunità del rapporto tra online e offline. Per discutere di questi temi, il 26 e il 27 maggio Urbino ospita la seconda edizione di "Urbino città l(u)ogo ideale.

Cantiere nazionale di pratiche e idee sul brand", organizzato da Image Lab - Centro di ricerca sui linguaggi visivi e sulla moda del Dipartimento di Scienze della Comunicazione della Facoltà di Sociologia di Urbino, in collaborazione con Miulli Associati, Websolute, Uomo Records e con il patrocinio del Comune di Urbino.

La riflessione teorica sul brand e l'incontro di esperti del settore e studenti tornano a mescolarsi in una manifestazione che connette territorio e marchi di respiro nazionale e internazionale, quali Banca Marche, Dondup, Eden Viaggi, M2O, Mediaset.it, Piero Guidi, Seda Group, Tokidoki e Vredestein. Oltre all'ambito puramente formativo, l'evento si dipanerà in attività interattive e djset che sveleranno l'anima creativa, dinamica e tecnologica di Urbino, realtà universitaria ma anche centro di produzione e scambio di saperi tra mondo accademico, giovani e aziende.

Nella giornata del 26 maggio, dopo l'apertura dei lavori alla presenza delle autorità, prenderanno il via i workshop dedicati agli studenti: saranno per primi Vredestein e Mediaset.it ad illustrare la propria case history e coinvolgere i giovani partecipanti in una riflessione sul rapporto tra brand, comunicazione e interazione tra offline e online.

I lavori riprenderanno nella giornata del 27 maggio: al mattino avrà luogo una tavola rotonda con esperti del settore, mentre nel pomeriggio si svolgeranno i workshop con Tokidoki e M2O, nonché l'incontro formativo dedicato ai professionisti che sarà tenuto dai ricercatori di Image Lab assieme al professor Adam Ardvisson e a Claudio Tonti e Raffaella Mariotti di Websolute. La centralità dell'utilizzo delle tecnologie verrà inoltre ribadita dalla possibilità di seguire parte dei lavori e dei laboratori su piattaforma webcast di Websolute, partner tecnologico dell’evento (www.websolute.it)

A chiusura dell'evento, Piazza della Repubblica accoglierà, a partire dalle ore 21, la premiazione dei tre concorsi (Map by Margò-Eden viaggi, Storyroad by Vredestein e Tokilicious by Tokidoki-Fornari) e in seguito il djset di Uomo Records accompagnato dal vjset di PAH Collective: combinazione di suoni e immagini per creare esperienze inedite di intrattenimento e tecnologia.

L'intera serata sarà tramessa in diretta radio su M20 e culminerà con la Dondup Hour, spettacolare proiezione a cura del marchio Dondup durante la quale verranno regalate t-shirt limited edition. L'università di Urbino rinnova così la sua capacità di produrre e diffondere idee, progetti e professionalità emergenti, portando all'attenzione delle realtà aziendali il talento e l'originalità di giovani studenti interessati al mondo della brand communication. Il programma dettagliato dell’evento è disponibile su http://www.cantieredellogo.com/





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2010 alle 00:08 sul giornale del 20 maggio 2010 - 1111 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, Università degli studi di Urbino "Carlo Bo"





logoEV