D'Anna: solidarietà alla famiglia dell'agente di polizia penitenziaria

Giancarlo D\'Anna 1' di lettura 25/05/2010 - Cordoglio e solidarietà alla famiglia dell'assitente capo della Polizia penitenziaria di Pesaro che si è tolto la vita a Serravalle di Carda viene espresso dal Consigliere Regionale Giancarlo D'Anna che in passato ha avuto modo di incontrare gli agenti di polizia penitenziaria di Pesaro e Fossombrone.

Un fenomeno preoccupante quello dei suicidi degli agenti di polizia penitenziaria che alcuni collegano anche alle condizioni di lavoro degli agenti.

Nelle mie visite nei carceri mi sono reso conto che in effetti troppo spesso gli agenti, in numero non adeguato rispetto a quanto previsto, sopportano turni massacranti che sicuramente non incidono positivamente sulla salute fisica e mentale degli agenti stessi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2010 alle 18:49 sul giornale del 26 maggio 2010 - 977 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, suicidio, Popolo delle Libertà, Giancarlo d'anna, polizia penitenziaria


logoEV
logoEV