Un attestato a 100 donne immigrate per il loro ruolo a favore dell’integrazione

1' di lettura 03/06/2010 -

Cento donne immigrate residenti del territorio provinciale riceveranno sabato 5 giugno alle ore 19 a Fano (Sala della Concordia del Comune), un attestato di merito “per il notevole contributo portato quotidianamente in ambiente familiare, lavorativo e socio-culturale per costruire percorsi di integrazione dei nuovi cittadini basati sui diritti e sui doveri”.



L’iniziativa, promossa dalla Provincia di Pesaro e Urbino (assessorato all’Integrazione interculturale) rientra nel progetto europeo “Immigrati Cittadini” (Ici), di cui l’amministrazione provinciale è capofila, portato avanti in questi mesi con l’obiettivo di formare ed informare i cittadini immigrati sui loro diritti e doveri nel paese d’accoglienza e promuovere la loro partecipazione alla vita democratica dell’Unione europea e al processo decisionale.

A consegnare gli attestati sarà l’assessore provinciale all’Integrazione Interculturale Alessia Morani, al termine della “Convention delle donne immigrate” della provincia, a cui interverranno anche rappresentanti del Comune di Fano.

Alle ore 21 la giornata si concluderà con una “Festa interculturale” presso la scuola Padalino di Fano (via Lanci 2), organizzata in collaborazione con lo stesso istituto ed aperta a tutti: previsti un concerto di musica etnica, discoteca e buffet interculturale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2010 alle 18:33 sul giornale del 04 giugno 2010 - 692 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino





logoEV