Fine settimana con l’arte contemporanea, 5 iniziative nell’ambito dello Spac

3' di lettura 14/07/2010 -

Un fine settimana con l’arte contemporanea, quello proposto dai Comuni di Mondolfo, Sant’Ippolito, Fermignano, Monteciccardo e Acqualagna e dalla Provincia di Pesaro e Urbino. Ben cinque le iniziative, tutte rientranti nel circuito Spac, che prenderanno il via, insieme alle altre già inaugurate e visitabili.



Una ricca proposta con vari e differenti linguaggi artistici (pittura, fotografia, scultura, istallazione ecc.), rappresentati da artisti di fama comprovata e da giovani che rappresentano la nuova generazione nel panorama delle arti visive. Ma vediamo, in sintesi, i vari appuntamenti (maggiori info sul sito www.spac.pu.it ). “Emozioni Morali” A Mondolfo, venerdì 16 luglio , alle ore 18.30, nel Salone Aurora del Complesso Monumentale di Sant’Agostino, verrà inaugurata “Emozioni morali”, mostra a cura di Cristina Muccioli (del Mac di Mondolfo) che si propone di mettere a fuoco la connessione esistente tra arte ed emozioni.

Dieci giovani artisti, in maggioranza marchigiani, proporranno la loro declinazione del tema attraverso differenti linguaggi artistici. “Scolpire in Piazza” a Sant’Ippolito, venerdì 16 luglio, alle ore 21.15, prende il via la XI edizione di “Scolpire in Piazza”, un evento dedicato alla scultura su pietra, che in questi anni ha saputo coniugare la memoria artigianale del luogo e le tendenze della scultura contemporanea.

Un vero e proprio cantiere di scultura per i quattro artisti selezionati, ma anche mostre d’arte, installazioni, laboratori didattici, musica e tanto altro nel suggestivo centro storico fino al 25 luglio. “De Industria” a Fermignano, sabato 17 luglio , alle ore 19, verrà inaugurata la IV edizione di “De Industria” . Utilizzando materiali di scarto industriale, dal 15 al 17 luglio, in Piazza Giorgiani, 19 artisti/e realizzeranno le loro opere che saranno successivamente esposte al Museo dell’Architettura (ex mattatoio).

Tema dell’edizione di quest’anno sarà “Punto fermo”. Premiazione artisti e presentazione catalogo domenica 29 agostoore 18. “Memoriale del Convento” a Monteciccardo, sabato 17 luglio , alle ore 19 , verrà inaugurata al Convento dei Servi di Maria l’esposizione “Memoriale dal Convento. Giulio Paolini. In via d’Ipotesi”. Le antiche celle dei monaci ospiteranno opere di Giulio Paolini, in un itinerario inedito dentro la ricerca dell’artista, concepito come ipotesi di approccio alla natura stessa dell’opera, in perenne bilico tra passato, presente e futuro.

Tutte le opere, costituite da cornici dorate, fotografie, disegni e collage su parete, sono realizzate e datate nel periodo dell’esposizione, a cura di Ludovico Pratesi. “Astrazione/Empatia” ad Acqualagna, domenica 18 luglio , alle ore 19 , prende il via all’Abbazia di San Vincenzo al Furlo la mostra “Astrazione/Empatia. Pietra d’Autore di Acqualagna. Ecodesign”, che unisce arte contemporanea e design della pietra alla cultura del territorio, all’innovazione e alla sostenibilità. Il progetto promuove la creatività dei laboratori artigianali, in particolare di Acqualagna (che hanno realizzato le sculture in mostra), in sinergia con altre realtà culturali e di ricerca.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2010 alle 15:38 sul giornale del 15 luglio 2010 - 618 letture

In questo articolo si parla di cultura, mondolfo, spettacoli, pesaro, fermignano, monteciccardo, sant'ippolito, acqualagna, Provincia di Pesaro ed Urbino, spac

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/abK





logoEV