Libri di testo in comodato d’uso gratuito, prosegue l’iniziativa della Provincia

libri 2' di lettura 07/09/2010 -

Dopo i consensi riscossi lo scorso anno, prosegue il progetto pilota “Servizio di comodato gratuito dei libri di testo” voluto dall’assessore provinciale alla Pubblica istruzione Alessia Morani per garantire a tutti il diritto allo studio e le pari opportunità di istruzione.



Anche per l’anno scolastico 2010/2011 la Provincia parteciperà infatti finanziariamente all’acquisto, da parte di alcuni istituti superiori, di libri scolastici da concedere in comodato d’uso gratuito agli studenti del territorio. Quest’anno il progetto interesserà, nello specifico, gli studenti iscritti al primo anno presso l’Ipsia Benelli di Pesaro, l’Isa “Scuola del libro” di Urbino, l’Isa “Mengaroni” di Pesaro e l’Iis “Della Rovere” di Urbania.

Potenziali beneficiari sono circa 400 studenti iscritti al primo anno aventi diritto (informati di questa opportunità dalle segreterie degli istituti), anche se non tutti hanno presentato richiesta poiché c’è già chi usufruisce, tramite i Comuni, del “sostegno alle spese di istruzione delle famiglie non abbienti” (con fondi stanziati dalla Regione, non cumulabili con il progetto della Provincia, come previsto dalla delibera regionale).

La Provincia partecipa all’acquisto dei libri con uno stanziamento di 29mila euro, insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro che ha stanziato 10mila euro, come avvenuto già lo scorso anno. I libri resteranno di proprietà degli istituti, a cui i ragazzi dovranno restituirli al termine dell’anno scolastico in buono stato di conservazione, visto che serviranno agli studenti che si iscriveranno all’anno successivo (il Ministero ha infatti previsto la validità pluriennale dei libri di testo). “Anche per quest’anno scolastico – commenta l’assessore Alessia Morani – alcune centinaia di famiglie saranno alleggerite dalla spesa per i libri di testo, che ha un’incidenza non trascurabile vista la difficile congiuntura economica e visto che i fondi del Ministero sono sempre meno”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2010 alle 11:38 sul giornale del 08 settembre 2010 - 603 letture

In questo articolo si parla di libri, attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bRa





logoEV