Si riuniscono i vertici delle fondazioni bancarie per discutere di Basilea 3

palazzo ducale urbino 1' di lettura 14/10/2010 -

Il 15 e il 16 ottobre al Palazzo Ducale di Urbino si svolgerà il convegno annuale organizzato dall’Acri, l’associazione che riunisce le fondazioni di origine bancaria, e dall’Assbank, l’associazione nazionale banche private. Il convegno si occuperà del tema “Basilea 3 e il risk management nelle banche regionali”. Banca Marche sarà la banca ospitante dell’evento.



I vertici delle più importanti fondazioni bancarie italiane e delle associazioni di categoria si incontrano per discutere dell’impatto di Basilea 3, il nuovo standard di patrimonializzazione delle banche, sugli istituti di credito regionali. Al convegno parteciperanno, fra gli altri, il presidente dell’Acri e della fondazione Cariplo, Giuseppe Guzzetti, il presidente dell’Abi, Giuseppe Mussari e il presidente di Banca Marche, Michele Ambrosini.

Il convegno, che si svolgerà a porte chiuse venerdì pomeriggio e sabato mattina nella splendida cornice del Palazzo Ducale, affronterà il tema della gestione del rischio nella prospettiva tipica delle banche regionali, evidenziando la maggiore complessità che Basilea 3 avrà sulle strutture organizzative di dimensioni ridotte.

Le banche regionali si trovano oggi rivalutate nel loro ruolo di intermediari finanziari vicini al territorio, apprezzate per la solidità del patrimonio e la moderazione dei rischi. Le loro caratteristiche specifiche, però, giustificano uno studio peculiare e non la semplice applicazione di parametri studiati per le banche di dimensioni maggiori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2010 alle 20:27 sul giornale del 15 ottobre 2010 - 1010 letture

In questo articolo si parla di attualità, banca, urbino, jesi, macerata, banca marche, Fondazione, gruppo facebook salviamol’ersudiurbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djC





logoEV
logoEV