Università: un incontro sul tema del bullismo

bullismo 1' di lettura 06/11/2010 -

Mercoledì 10 novembre 2010, alle ore 16, presso la Sala Castellani del Collegio Raffaello ad Urbino si terrà l’incontro conclusivo del primo biennio di un progetto realizzato dall’Ambito Territoriale Sociale n°IV di Urbino in collaborazione con enti pubblici e privati tra cui l’Università “Carlo Bo” e il Teatro Aenigma. Il percorso che ha coinvolto i nove Comuni e le rispettive scuole di ogni ordine e grado dell’ATS è tuttora in svolgimento nella sua terza annualità.



Aprirà i lavori il Presidente del Comitato dei Sindaci dell’ATS Maria Clara Muci. Interverranno: Vito Minoia e Romina Mascioli rispettivamente Presidente e animatrice dell’Associazione Teatro Aenigma, Carmen Belacchi docente all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”- Dip. Psicologia/Territorio e alcuni docenti degli Istituti Comprensivi e Superiori che hanno preso parte al progetto; moderatore Piero Fraternale Coordinatore ATS n. IV Urbino. Alle ore 19.00 chiusura dei lavori e buffet offerto dall’ATS n. IV – Urbino.

Si tratta di un progetto che ha coinvolto i giovani all’interno della scuola attraverso il teatro come mezzo si socializzazione ed espressione sulle tematiche dell’intercultura e dei rapporti tra pari, ed ha riguardato anche gli insegnanti e i genitori che sono stati coinvolti in corsi di aggiornamento e incontri di scambio di esperienze sulle tematiche dell’adolescenza e del rapporto genitori/figli. L’incontro è aperto a tutti coloro che sono stati coinvolti nel progetto e anche a chi desidera approfondire gli argomenti trattati e condividere con i partecipanti le proprie esperienze.


   

da Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
www.uniurb.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2010 alle 16:39 sul giornale del 08 novembre 2010 - 723 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, bullismo, Università degli studi di Urbino "Carlo Bo"

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/d7o





logoEV
logoEV