Acqualagna: 'Aperitivi diffuso' alla fiera del Tartufo Bianco

fiera del tartufo bianco 3' di lettura 11/11/2010 -

Quest’anno la Fiera del Tartufo Bianco offre ai visitatori giunti ad Acqualagna qualcosa in più: in tantissimi hanno già partecipato all’“Aperitivi diffuso”, curiosa e piacevole iniziativa grazie alla quale è possibile visitare le splendide ville e del circuito Marcheholiday gustando un aperitivo con i prodotti e i vini del territorio.



Domenica sarà l’ultima occasione per prendere parte a questo appuntamento che offre in un’ora il meglio che la regione Marche può proporre: buon vino e cibo genuino serviti nella splendida cornice di Villa Fontalba (Smirra di Cagli) e del country house Ca’ Garavano (Acqualagna) e garantiranno ai visitatori della Fiera un momento di relax dopo aver camminato per gli stands della Fiera. Solo un assaggio di una vacanza “Marcheholiday”, tour operator innovativo ed esclusivo che propone ai turisti un soggiorno di qualità promuovendo allo stesso tempo il territorio marchigiano – per i tanti turisti stranieri ma anche persone provenienti da Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Trentino e Umbria che hanno potuto visitare i locali e i giardini delle ville del circuito. “La navetta ha continuamente accompagnato dalla piazza centrale della Fiera alle ville i visitatori che molto spesso non volevano più andarsene” racconta Laura Sabbatini, titolare di Marcheholiday, riferendosi ad un gruppo di turisti americani conquistati dalla bellezza delle strutture e dal cibo offerto.

Infatti non sono state solo le ville ad affascinare chi ha già partecipato a questi appuntamenti “i visitatori hanno molto apprezzato i prodotti offerti” commenta l’enogastronomo Otello Renzi, guida - assieme a Carlo Cleri - dei turisti, “aperitivi a base di salumi e formaggi del territorio, legumi biologici e dolci fatti in casa, accompagnati da vino bianco e rosso dell’Azienda Terra Cruda di Fratterosa, olio appena spremuto dell’azienda Terra del Vento” sono stati davvero molto apprezzati”. Un’occasione che ha attirato anche personalità importanti del settore come Carmelo Cicala, presidente del Comitato degli Italiani all’Estero di Washington D.C. e Pino Cicala, giornalista e storico conduttore del programma radiofonico a stelle e strisce 'Antenna Italia', che hanno soggiornato a Ca’ Virginia country house and wellness a Montecalvo in Foglia, un’altra bellissima struttura del circuito Marcheholiday. Il giornalista americano, ospite d’eccezione assieme al fratello di questa edizione della Fiera del Tartufo Bianco di Acqualagna, ha partecipato ad una vera e propria “ricerca al tartufo”, un’esperienza anch’essa disponibile nel pacchetto dei servizi offerti agli ospiti delle strutture del tour operator. E tutti con Marcheholiday possono sentirsi “in vacanza per un giorno” approfittando per quest’ultima occasione dell’aperitivo diffuso, una parentesi di calore, buon cibo e bellezza, un affascinante percorso di emozioni che coinvolgono tutti i sensi di chi partecipa: i morbidi divani, il camino acceso, i profumi dell'autunno, i deliziosi sapori dei prodotti tipici del territorio.

Un appuntamento possibile ancora domenica 14 novembre prenotando al numero 338 6068346, una navetta vi accompagnerà presso la villa desiderata. Ma ad arricchire la 45° Fiera del Tartufo di Acqualagna è anche un’altra iniziativa di Marcheholiday: quast’anno è infatti possibile seguire in diretta o rivedere tutto ciò che accade all’interno del “Salotto da Gustare” – l’area della Fiera che ospita tanti appuntamenti e ospiti famosi - visitando Marcheholiday Channel (channel.marcheholiday.it), il sito del Comune di Acqualagna (www.acqualagna.com) oppure il canale Facebook di Marcheholiday (www.facebook.com/marcheholiday).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2010 alle 18:53 sul giornale del 12 novembre 2010 - 929 letture

In questo articolo si parla di attualità, acqualagna, comune di Acqualagna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ehT





logoEV