Volley: Trofeo Memorial Cioccia, primo derby stagionale per l'Urbino volley

volley 3' di lettura 23/11/2010 -

Davanti ad una cornice di pubblico delle grandi occasioni si è svolto Domenica scorsa il Trofeo Memorial Cioccia che ha tenuto a battesimo il primo derby stagionale tra le due squadre della Chateau d'Ax Urbino Volley e la Scavolini Pesaro.



Ad avere la meglio, al termine di una bella gara, le Colibrì bianco rosse della Scavolini che hanno portato a caa il primo successo della stagione negli scontri diretti battendo le cugine per 3 set a 0. E dire che era cominiciata davvero bene per la Chateau d'Ax che dopo aver dominato con ampio margine il primo set e accarezzato la vittoria dello stesso conducendo per 24 a 17, non è riuscita a mettere giù l'ultimo pallone utile per conquistare il parziale subendo ben nove battute di Senna Usic che metteva in crisi la ricezione bianco nera impedendo un contrattacco utile che potesse regalare un punto. Così il primo set finisce 26 a 24 per la Scavolini che esaltata dalla vittoria ritorna in campo ben determinata a far proprio anche il secondo set ma la Chateau d'Ax sembra voler reagire fino a portarsi sul 14 a 10 a proprio favore. A rimettere il risultato in discussione ci pensa nuovamente Usic che nel suo turno di battuta conquista punti utili per raggiungere e superare le urbinati che nel finale di set mollano lasciando anche questo set alle avversarie. Nel terzo parziale si raggiunge un equilibrio nel punteggio ma ancora una volta è la Chateau d'Ax a che conduce fino al 20 a 17, poi, viene fuori la determinazione della Scavolini che ancora una volta supera nel finale di set le avversarie e chiude con il risultato di 3 a 0 a proprio favore la gara.

E' stata una partita che a tratti ha visto una buona Chateau d'Ax alternarsi con delle buone giocate unite ad errori banali e da evitare in futuro. Sicuramente, questa sera la ricezione di Urbino non ha aiutato Dalia e le attaccanti ma al tempo stesso anche in qualche circostanza le attaccanti potevano osare di più. Adesso rimane una settimana di lavoro per mister Salvagni che dovrà preparare al meglio la gara di Domenica prossima quando si partirà con il campionato e con una gara difficilissima in quel di Castellanza contro Villa Cortese. Ieri, a Milano, il tecnico Salvagni e la società della Robur Tiboni Urbino erano presenti a Milano dove è stato presentato ufficialmente il prossimo Campionato di Serie A/1. Durante la manifestazione è stato consegnato lo stendardo per la vittoria della Chateau d'Ax Urbino nella Coppa Italia di Sand Volley 4 x 4, al tecnico Salvagni, invece, è stato consegnato il pallone d'oro, quale riconoscimento di Miglior Tecnico della Serie A/1 della passata stagione. Questo il commento del tecnico bolognese durante la premiazione : " Sono contento per aver ricevuto questo riconoscimento pur non avendo vinto il Campionato, è un premio che voglio condividere con i miei due collaboratori, Barbato e Mencaccini perchè hanno lavorato con me tutta la stagione in palestra."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2010 alle 18:17 sul giornale del 24 novembre 2010 - 706 letture

In questo articolo si parla di urbino, sport, volley, Urbino Volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/eG9





logoEV