La Provincia finanzia 58 nuove imprese

Imprese finanziamenti 1' di lettura 25/11/2010 -

Sono 58 le nuove imprese del territorio provinciale che otterranno finanziamenti dalla Provincia nell’ambito del bando “Sostegno alla creazione d’impresa”, che assegna contributi del Fondo Sociale Europeo ad imprese nate dal primo gennaio 2009 o in via di costituzione.



Nella sala del consiglio provinciale, il presidente Matteo Ricci e l’assessore alle Politiche del lavoro e formazione Massimo Seri hanno incontrato i titolari delle 21 attività con sede operativa nel territorio di Pesaro (altri incontri si svolgeranno lunedì con le neo imprese del fanese e martedì con quelle che ruotano nell’urbinate). Le imprese selezionate riceveranno un contributo a fondo perduto per un massimo di 25mila euro ciascuna (elevabili a 30mila euro per i progetti presentati da persone in mobilità).

“Nonostante fossero terminate le risorse a nostra disposizione - ha detto l’assessore Massimo Seri - abbiamo capito che in un momento particolarmente difficile come questo era importante far partire nuove attività sul territorio. Abbiamo dunque fatto uno forzo eccezionale, con economie su altri capitoli, per finanziare tutti i progetti risultati idonei”. “Il nostro contributo non vi risolve la vita – ha sottolineato il presidente Matteo Ricci – ma è un aiuto a rimboccarsi le maniche, a cominciare un’attività. Spesso, coloro che hanno perso il lavoro poi si mettono in proprio e questa piccola azione può rivelarsi molto importante. Se le vostre realtà avranno successo produrranno lavoro per voi e per gli altri. Lo sforzo che state facendo è un pezzo dello sforzo collettivo”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2010 alle 15:39 sul giornale del 26 novembre 2010 - 543 letture

In questo articolo si parla di economia, imprese, finanziamenti, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/eMI





logoEV
logoEV