UTP: 'Il sedime ferroviario Fano - Urbino non deve essere toccato!'

antonio bruno 2' di lettura 12/12/2010 -

Leggo sull'edizione di venerdì 10 dicembre scorso di Vivere Fano l'articolo riguardante l'ex ferrovia Fano-Urbino. Un articolo veramente delirante per quanti sostengono la realizzazione di una pista ciclopedonale sul sedime della vecchia ferrovia.



La scrivente Associazione si oppone e si opporrà strenuamente a questa assurda idea che impedirebbe di realizzare una metropolitana di superficie fra Pesaro-Fano e Urbino con notevolissimi benefici ambientali,ma anche con notevole risparmio di tempo per quanti vorrebbero raggiungere la cittadella universitaria di Urbino.

Quindi il sedime ferroviario non va toccato.

Inoltre non si afferma la verità allorquando si dice che il percorso si trova in non buone condizioni.Lo stesso è amorevolmente curato dall'Associazione FVM che la scrivente appoggia incondizionatamente affinchè possa realizzarsi il ripristino del servizio ferroviario.

Vi è ancora da dire, a tutti i coloro che sostengono quest'idea, Presidente della Provincia di Pesaro in testa, che non penso assolutamente che la Provincia di Pesaro possa fare progetti su aree non di sua proprietà. Ricordiamoci che tutta la tratta ferroviaria è di proprietà di RFI,Rete Ferroviaria Italiana.
La scrivente è comunque sempre disponibile a sedersi ad un tavolo per discutere solo ed unicamente sul ripristino del servizio ferroviario.

Pertanto invita il Presidente della Provincia Matteo Ricci, ad aprire un tavolo permanente di confronto con tutte quelle forze politiche e laiche amanti della salvaguardia ambientale nel settore del Trasporto Pubblico, che vogliano battersi per la riapertura della ferrovia,visto anche che i costi di ripristino non sono stratosferici.

Infine nell'articolo si parla che tutti i Sindaci del circondario sono favorevoli alla realizzazione della pista ciclopedonale. Alla scrivente risulta il contrario in quanto solo un sindaco sarebbe d'accordo su questa soluzione.


da Antonio Bruno
Segr. Prov. Associazione Utenti Trasporto Pubblico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2010 alle 16:28 sul giornale del 13 dicembre 2010 - 591 letture

In questo articolo si parla di attualità, antonio bruno, ferrovia fano urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/fnD





logoEV
logoEV