Università: venerdì a Parigi si celebrano le scoperte in Cirenaica dell’Ateneo

Cirenaica dell’Ateneo 1' di lettura 01/02/2011 -

Nuova prestigiosa celebrazione di una delle più significative attività internazionali dell’Università “Carlo Bo”: venerdì 4 febbraio l’Institute de France-Académie des Inscriptions et Belles Lettres di Parigi, dedicherà la seduta dell’Accademia alla presentazione del volume “Cirene nell’antichità - Atti del Convegno tenuto a Urbino in occasione delle celebrazioni per i 500 anni dell'Università”.



L'opera è curata dal prof. Mario Luni, direttore della Missione Archeologica a Cirene dell'Università di Urbino, che terrà nell’occasione una conferenza incentrata sulle più recenti scoperte della missione che l’Ateneo porta avanti da mezzo secolo nella regione libica, dal titolo "Le nouveau sanctuaire de Déméter et la ceinture sacrèe a Cirene".

Un nuovo importante capitolo della missione archeologica nella “Atene d’Africa” che ha riscritto la storia evidenziando il ruolo e l’importanza di Cirene nel periodo ellenistico.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2011 alle 16:24 sul giornale del 02 febbraio 2011 - 792 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, Università degli studi di Urbino "Carlo Bo"

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/gVv





logoEV
logoEV