A Urbino la CO2 Green Drive

CO2 Green Drive 2' di lettura 06/04/2011 -

In occasione dello "ZERO EMISSION DAY (ZED)", mercoledì 13 aprile 2011 (dalle ore 10 alle 17) l’Associazione Culturale Ragnarock, in collaborazione con il Comune di Urbino, organizza la "CO2 Green Drive", un progetto sulla consapevolezza ambientale, ideato dall'artista danese Jacob Fuglsang Mikkelsen, in collaborazione con il project manager Michael Wolffhechel e l'Istituto di Cultura Danese.



La manifestazione ruoterà attorno a una sfilata di veicoli sostenibili (elettrici, ibridi, a idrogeno): il concept di base dell’evento consiste nel tracciare virtualmente la scritta "CO2" sulla mappa della città, attraverso una maratona di mezzi ecologici. L’obiettivo di questa manifestazione è promuovere l'utilizzo di veicoli a bassa emissione, coinvolgendo e informando il maggior numero di persone sulla scelta di mezzi di trasporto e di energie alternative. La giornata inizierà alle ore 11.00 con l’esposizione di veicoli elettrici, a idrogeno e ibridi, alcuni dei quali saranno a disposizione per una prova.

Alle 12.30 prenderà il via la sfilata di veicoli ecologici (auto, scooter e bici): le vetture, dotate di dispositivi GPS, seguiranno un percorso che traccerà la scritta "CO2" tra le vie della città e sarà proiettato in diretta su due schermi posizionati nel luogo della partenza e davanti alla Sala del Giardino d’Inverno del Palazzo Ducale.Dalle ore14.00 alle 17.00, le vetture saranno infine esposte ai visitatori davanti Palazzo Ducale, dove sarà possibile effettuare un percorso di prova in un’area appositamente allestita in Piazza Rinascimento. La "CO2 Green Drive" si è già svolta a Riga, Copenhagen, Roskilde, Vilnius e MIlano lo scorso 13 novembre. Nel 2011 la "CO2 E-Race Organization" ha intenzione di produrre diverse versioni della manifestazione in paesi quali l’Italia, la Danimarca, gli Stati Uniti e il Sud America. Tutte le attività saranno eseguite in collaborazione con le istituzioni pubbliche locali e con partner privati.

La "CO2 Green Drive2 vuole dunque sensibilizzare l'opinione pubblica nei confronti delle attuali sfide ambientali e promuovere i progetti futuri e le misure già adottate sul tema della mobilità sostenibile da parte delle città che di volta in volta ospitano la manifestazione, configurandosi inoltre come una vetrina per tutti i principali veicoli che sfruttano fonti energetiche ecocompatibili e rinnovabili. In conclusione, dipingendo “CO2” con gli stessi mezzi che potrebbero portare alla risoluzione del problema, la «CO2 Green Drive» si configura come un progetto culturale che vuole presentare assieme alla sfida, anche una delle possibili soluzioni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2011 alle 16:31 sul giornale del 07 aprile 2011 - 973 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino, co2 green drive, zero emission day, green drive

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jj2





logoEV
logoEV