Il sindaco incontra i rappresentanti di Confcommercio

franco corbucci 1' di lettura 16/04/2011 -

Il sindaco di Urbino Franco Corbucci ha incontrato nella sede del Muncipio il direttore provinciale di Confcommercio Amerigo Varotti e il segretario di Confcommercio di Urbino Egidio Cecchini.



Fra i temi di cui si è parlato vi è stata la questione della "tassa di soggiorno" turistica. Il sindaco Corbucci ha confermato la propria contrarietà all’introduzione della tassa.

Gli esponenti della Confcommercio hanno preso atto positivamente della posizione espressa su questo argomento dall’Amministrazione comunale di Urbino, ritenendo la "tassa di soggiorno" come un elemento negativo in grado di deprimere il movimento turistico e di penalizzare solo le aziende che si occupano di accoglienza turistica (alberghi, agriturismi, ecc.), le quali non potrebbero scaricarne i costi né sui tour operator né sulle agenzie di viaggi.

Durante l’incontro si è anche parlato della convenzione fra Comune ed ERSU, al centro di alcune polemiche innescate nei giorni scorsi proprio da Confcommercio. Il sindaco si è ripromesso di approfondire la materia e la convenzione in atto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2011 alle 18:52 sul giornale del 18 aprile 2011 - 930 letture

In questo articolo si parla di attualità, turismo, urbino, confcommercio, franco corbucci, comune di urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/jJY





logoEV
logoEV